Lega Pro : Arezzo vs Vis Pesaro 4 – 2

11.04.2021 20:43 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Lega Pro : Arezzo vs Vis Pesaro 4 – 2

Arezzo vs Vis Pesaro 4 – 2

AREZZO (3-5-2): 1 Sala; 16 Luciani, 5 Sbraga, 19 Pinna; 26 Ventola, 46 Altobelli, 4 Arini, 23 Di Grazia (15' st 35 Zitelli), 21 Benucci (35' st 29 Kodr); 10 Cutolo (35' st 17 Di Nardo), 8 Carletti (24' st 18 Stampete). A disposizione: 13Melgrati, 25 Sussi, 31 Di Paolantonio, 37 Serrotti. Allenatore: Roberto Stellone.

VIS PESARO (3-5-2): 34 Bertinato; 6 Di Sabatino, 24 Ferrani (21' st 3 Stramaccioni), 29 Brignani; 18 Tessiore, 27 Ejjaki (7' st 7 Marchi), 4 Gelonese (17' st 23 De Feo), 32 Di Paola, 15 Giraudo; 28 Gucci (21' st 9 Germinale), 20 Cannavò (17' st 11 Pannitteri). A disposizione: 1 Ndiaye, 10 Lazzari, 11 Pannitteri, 21 Gennari. Allenatore: Daniele Di Donato.

ARBITRO: Ermanno Feliciani di Teramo (Marco Belsanti di Bari - Francesco Perrelli di Isernia). Quarto uomo: Mattia Caldera di Como.

RETI: pt 8' Cutolo rig., 27' Carletti, 38' Di Paola rig., 41' Benucci; st 9' Carletti, 44' Pannitteri.

Note : Angoli: 3-3. Ammoniti: pt 4' Pinna, 4' Tessiore, 24' Giraudo, 37' Luciani; st 19' Benucci, 26' De Feo. Al 37' pt Sala para un rigore a Cannavò.

Finalmente un' Arezzo che ci fa sognare, vince e convince a seguito di una gara vinta con carattere e determinazione, a tratti scorbutica … nervosa che il Direttore di gara ha saputo tenere in pugno e ne sanno qualcosa Pinna e Tessione ammoniti nei primi minuti di gioco ed Arezzo che va avanti .. gioca la sua partita e punta al successo pieno, favorita dalla rete iniziale di Cutolo che trasforma un calcio di rigore, assegnato agli amaranto a seguito di un contatto fra Di Sabatino e Carletti. La Vis Pesaro prova a reagire .. ma l' Arezzo non si ferma e Carletti ancora a seguito di un contatto con Di Sabatino finisce a terra, però, il Direttore di gara questa volta lascia proseguire. Insiste l' Arezzo e Cutolo favorisce il raddoppio con l' assist a Carletti e il centravanti da sotto misura mette al sicuro il risultato. La gara sale di tono ed offre continui capovolgimenti di fronte ed in area amaranto a seguito di un contatto Cannavò - Pinna Il Direttore di gara ravvisa la massimo punizione per la formazione ospite. Sul dischetto ci va lo stesso Cannavò e Sala si supera e respinge òa conclusione dell 'avversari che finisce ancora a terra a seguito di un contatto con Luciani e nuovo calcio di rigore a favore della Vis Pesaro. Sul dischetto ci va Di Paola e non lascia scampo scampo a sala ed accorcia il risultato. L' Arezzo non si scompone e riprende l' inizitiva del gioco e nel finale di tempo è Benucci a rimettere le cose a posto. Quando a seguito di una respinta della difesa avversaria, su calcio piazzato di Cutolo, Benucci lascia partire un bolide che si va ad insaccare all' incrocio dei pali, dove Bertinato non ci può arrivare.

La gara è ancora più interessante nella ripresa con la Vis Pesaro intenzionata a riequilibrare il risultato ed Arezzo che opera in contropiede e su un' incursione di Di Grazia e servizio per Bonucci pronto alla conclusione .. ma questa volta è la traversa a negargli la gioia del gol. L' Arezzo ci crede e Benucci ruba palla su una ripartenza degli avversari e lancia in profondità Cutolo che cross nel mezzo dove arriva puntuale Carletti per la deviazione vincente e prima doppietta stagionale per Lui e gara praticamente chiuse, anche se, sa regalare ancora dell' altre emozioni. Prima su conclusione di Marchi che non inquadra la porta, poi sul fronte opposto è Di Nardo a sfiorare la quinta marcatura ed in fine la rete Pannitteri, nel recupero che serve solo a fissare il definitivo quattro a due per l' Arezzo e in attesa di conoscere il finale di Imolese vs Ravenna .. testa al Legnago.