Aglianese: il nuovo direttore sportivo è Nicola Del Grosso

09.06.2022 00:08 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: almanaccocalciotoscano.it
Aglianese: il nuovo direttore sportivo è Nicola Del Grosso

Fumata bianca, accordo trovato in pochi minuti: sarà Nicola Del Grosso il nuovo direttore sportivo dell’Aglianese; agendo di concerto con il tecnico Francesco Baiano (con il quale c’è grande stima avendo anche lavorato assieme a Scandicci) toccherà all’ex dirigente di Sangiovannese e Terranuova Traiana costruire una squadra nuova di zecca.

L’accordo è stato trovato questa mattina dopo un incontro fra il nuovo presidente neroverde Angelo Perriello e Del Grosso, che ha ricevuto assicurazioni su programma e su budget. Questo il comunicato stampa della società pistoiese: L’Aglianese Calcio 1923 comunica di aver raggiunto l’accordo con Nicola Del Grosso per ricoprire il ruolo di direttore sportivo. Classe 1956, Del Grosso è un diesse di grande esperienza, che nel corso della propria carriera ha lavorato in molte società del comprensorio fiorentino.

La sua ultima avventura è stata al Terranuova Traiana in Eccellenza, mentre in passato ha prestato servizio per diversi anni al Grassina e alla Sangiovannese, con la quale in tre anni ha ottenuto ottimi risultati. In precedenza è stato anche allo Scandicci, dove ha conosciuto proprio l’allenatore neroverde Francesco Baiano, oltre che in piazze importanti come Rondinella, Fiesole Caldine e Rignanese.

«Conosco bene Baiano per l’esperienza a Scandicci - esordisce Del Grosso - e penso che il presidente abbia voluto puntare sulla nostra intesa e sulla nostra conoscenza reciproca. Io ho apprezzato molto la chiamata dell’Aglianese, sappiamo che sarà un’annata di ripartenza e che ci sarà tanto da lavorare. Rispetto agli ultimi anni costruiremo una squadra differente, dove i giovani saranno al centro del progetto».

«Ripartire dal giorno zero di una società è una grande sfida - prosegue il direttore sportivo neroverde - e al tempo stesso è uno stimolo molto intenso. Spero di poter lasciare un’importa importante, col presidente Perriello e con Baiano ci siamo parlati chiaramente e abbiamo dettato le linee guida per iniziare a programmare la nuova stagione. Soltanto col duro lavoro e con idee chiare potremo toglierci delle soddisfazioni importanti».