Campionato Allievi B : Olmoponte Arezzo vs Sansovino 1 - 2

27.11.2021 23:44 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Carlo Benucci
Campionato Allievi B : Olmoponte Arezzo vs Sansovino 1 - 2

Olmoponte Arezzo vs Sansovino 1 - 2

OLMOPONTE: Biagioni,Carrai, Brahimaj, Putzolo, Magnani, Pancini,Tavanti, Visconi, Moretti, Meoni, Pierozzi     a disp.: Ginestroni, Scartoni, Ottaviani, Polverini, Virgilio. Allenatore David Romanelli

OL.SAVINESE: Mugnai, Tanga, Sonnati, Chaabane, Meoni, Orlacchio, Meioni, Bindi, Cioffi, Del Bolgia, Lazzeri,  a disp.: Cungi, Veneri, Lo Chiatto, Bracciali, Tramontano. Allenatore Chaklateralri Yassan

Arbitro: Luca Papale, Sez. di Arezzo

Marcatori : Del Bolgia (9'-73'), Moretti (49')

La Savinese con due tiri in porta trova i tre punti propedeutici per la sua anemica posizione in classifica generale,  lasciando gli Aretini  nella parte paludosa della graduatoria: meritava  sicuramente di più la formazione di Mr. Romanelli ma l'assedio pressochè costante dei padroni di casa non è stato mai finalizzato sia per la imprecisione degli attaccanti , ma anche perchè i difensori avversari hanno eretto davanti al portiere  Mugnai, il migliore dei suoi, un muro insormontabile, particolarmente nel secondo tempo quando tutto lasciava presupporre per una imminente capitolazione, mai avvenuta: da elogiare tutti gli atleti per l'enorme dispendio di energie fisiche e mentali spese in un terreno appesantito dalla pioggia rendendo il fondo pesante e scivoloso.

Si giocava al "Luciano Giunti" in una giornata fredda, tipicamente invernale. Inizia subito l'Olmoponte che prende in mano le  redini del gioco  con Panichi che al 1' si trova solo davanti a  Mugnai che annulla il suo debole tiro; continua a premere sulla metà campo avversaria ma al 9' la rimessa  con le mani  sulla corsia di  destra mette Del Bolgia in condizioni di superare il diretto avversario e di scaricare  un possente diagonale che Biagioni devia sotto la traversa; reazione immediata e pressante dei locali:  all'11' è Pierozzi che sbaglia la facile occasione; al 17' Panichi si libera bene fra le linee, ma viene stoppato dall'ultimo difensore; occasioni ancora al 27' per Pierozzi, al 33' la punizione dal limite di Meoni, al 34' la incursione di Tavanti con l'assist che attraversa l'area di porta senza alcun esito; gli avversari si limitano ad alleggerire la pressione con fraseggi a centro-campo che terminano sempre al limite dei 16 metri; si va al riposo con la Sansovino in vantaggio di 0-1. 

Al rientro  si ripete il copione del primo tempo con il tiro di Panichi al 46', al 48' è Brahimaj che non trova il bersaglio; al 49' il giusto pareggio di Moretti che con un missile da fuori area mette a segno la rete del pari; continua l'assedio alla porta degli ospiti con occasioni che si ripetono al 53'e 55' ad opera di Meoni, al 56' di Tavanti, al 67' da Meoni che si ripete al 71' e 72 ;  al 73' punizione per gli ospiti sul centro-campo, battuta da Sonnati:  il pallone viscido  sfugge alla presa dell'incerto Biagioni e viene deviato  dal braccio di un difensore; il contestuale rigore, assegnato dal Direttore di gara agli ospiti viene battuto da  Del Bolgia che  trasforma, raddoppiando le marcature; nei minuti finali l'assedio costante ed assiduo degli Aretini  non produce alcun risultato ma rimane  fermo sul 2-1 pro Sansovino.     Arbitraggio nella norma, sorretto anche dal corretto comportamento delle due squadre.