Serie C Gold : ABC Castelfiorentino vs Fides Montevarchi 75 - 71

03.10.2021 12:51 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: abccastelfiorentino.it
Serie C Gold : ABC Castelfiorentino vs Fides Montevarchi 75 - 71

ABC SOLETTIFICIO MANETTI vs WEBKORNER MONTEVARCHI  75 - 71

Parziali: 18-14, 43-31 (25-27), 59-57 (16-26), 75-71 (16-14)

Abc Solettificio Manetti: Belli 19, Corbinelli 3, Pucci 14, Scali 26, Lazzeri 2, Delli Carri 11, Tavarez, Cicilano, Talluri, Terrosi ne, Viviani ne, Lilli ne. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.

Webkorner Montevarchi: Cacciatori 12, Facciolà 12, Hasanaj ne, Caponi 7, Genovese 11, Malatesta A. ne, Sereni T. ne, Dainelli 2, Mica 10, Sereni F, Malatesta G. 4, Bonciani 13. All. Paludi. Ass. Giuliana.

Arbitri: Salvo di Pisa, Marinaro di Cascina.

Una vittoria che serviva, per iniziare la stagione con il piede giusto e per dare finalmente il bentornato al pubblico del PalaBetti. 75-71 il finale di una gara che i ragazzi di Paolo Betti hanno di fatto sempre condotto, seppur di fronte ad una Fides che non si è mai arresa e che più volte ha saputo ricucire costringendo l’Abc a rifare tutto da capo. Un’Abc che si è presentata alla “prima” priva di Verdiani e Cantini, e con Terrosi in panchina solo per onor di firma: tre forfait pesanti che però, come ormai da tradizione, i gialloblu hanno saputo colmare mettendo tutti in campo qualcosa di più, con quattro uomini in doppia cifra (Scali, Belli, Pucci, Delli Carri) a guidare l’Abc al primo acuto stagionale. Come si suol dire in questi casi, dunque, buona la prima.

Quintetti
Abc: Belli, Corbinelli, Pucci, Scali, Lazzeri
Montevarchi: Cacciatori, Bonciani, Malatesta G., Caponi, Facciolà

Dopo il botta e risposta iniziale, è Montevarchi a tentare il primo allungo sull’8-14. La risposta gialloblu, però, arriva puntuale a firma Belli e Scali, quest’ultimo già in doppia cifra alla fine del primo quarto, che guidano il contro break: parziale di 10-0 e 18-14 al 10′.

Pucci si iscrive a referto infilando i quattro punti che inaugurano il secondo quarto, poi Mica interrompe il break castellano dalla lunetta, ma l’Abc aumenta l’intensità difensiva e l’attacco ospite accusa. Intanto il solito Pucci e capitan Belli si scaldano dalla lunga distanza e toccano la doppia cifra di vantaggio (31-16 al 14′). La Fides però cambia faccia e, spinta da Malatesta e Bonciani, piazza il controbreak tornando a -5 e costringendo coach Betti al time out sul 33-28. La tripla di Pucci sbolcca i gialloblu, poi Lazzeri e Delli Carri ristabiliscono il +12 su cui si va negli spogliatoi (43-31).

Al rientro Montevarchi spinge sull’acceleratore e, con Genovese e Caponi sugli scudi, si riporta a -4 (49-45). Tutto da rifare per l’Abc. Paolo Betti chiama time out e al rientro ci pensano Belli e Delli Carri a ristabilire la doppia cifra di vantaggio (55-45 a metà frazione). La Fides però ci crede e riapre completamente i giochi, toccando il -1 e andando all’ultimo riposo sul 59-57.

All’inizio della quarta frazione la rimonta ospite si concretizza con Facciolà che impatta a quota 59. La zona castellana stringe le maglie e Scali provvidenziale infila sei punti importanti come l’aria che valgono il nuovo 65-59 al 33′. E sono proprio le triple di Belli e Scali a ristabilire il +10 al 38′ (73-63), vantaggio che stavolta l’Abc amministra fino alla sirena.