Serie C Gold : ASD Valdisieve-Libertas Montale 51-49

02.05.2021 10:04 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Valdisieve Basket
Serie C Gold : ASD Valdisieve-Libertas Montale 51-49

ASD Valdisieve - Libertas Montale 51-49

Valdisieve: Bongini 2, Bartolozzi 4, Piccini N. 5, Maltomini 8, Pelucchini 10, Occhini 10, Morandi, Cinque ne, Bianchi 2, Sarti ne, Municchi 6, Piccini C. 4. Allenatore: Pescioli

Montale: Gangale 5, Allinei 7, Navicelli 2, Mati 5, Santangelo ne, Evotti 3, Zambonin 4, Giusti 2, Del Chiaro 19, Bonistalli ne, Faticanti 2. Allenatore: Della Rosa

Arbitri: Barbarulo e Russo

Parziali: 14-16, 32-29, 41-35, 51-49. 

Inizia con una vittoria il cammino della Valdisieve nella seconda fase del campionato di Serie C Gold. Al termine di una partita spigolosa e dove lo spettacolo non l'ha sicuramente fatta da padrone, gli uomini di Pescioli superano Montale col punteggio di 51 a 49. 

Fin dalle prime battute si vede una Valdisieve decisamente poco reattiva, molto imprecisa al tiro e confusionaria (6-8 al 5°); il time out di Pescioli sveglia solo parzialmente dal torpore Bianchi e compagni che dopo essere passati avanti di 4 punti (14-10 all'8°), subiscono la rimonta degli ospiti che chiudono avanti il primo parziale. Anche il secondo quarto regala ben poche emozioni, le due squadre sentono l'importanza della posta in palio commettendo molti errori, frutto della tensione e del nervosismo (27-27 al 18°), ma i biancoverdi riescono a chiudere avanti dimostrandosi più concreti degli ospiti negli ultimi due minuti del periodo. 

Il terzo quarto conferma le impressioni dei primi venti minuti, con le due squadre decisamente contratte, con percentuali al tiro a dir poco insufficienti; la partita si fa ancora più spigolosa e fisica, Valdisieve realizza i primi punti dopo ben 4 minuti di gioco, Montale non fa molto meglio bloccandosi completamente dopo la tripla del pareggio a quota 32, cosa che consente ai biancoverdi di prendere qualche punto di vantaggio frutto di un canestro importante di Maltomini e della difesa ferrea di Claudio Piccini. Nel quarto periodo Montale si schiera a zona creando non poche difficoltà al già spuntato attacco biancoverde, che comincia ad andare ancora più in affanno; gli ospiti faticano molto a trovare il fondo della retina se non con Del Chiaro, ma piano piano si riportano a stretto contatto (48-47 al 37°), e trovano il punto del pari a quota 48 con meno di due minuti da giocare. Valdisieve riesce a mantenere i nervi saldi e trova un fondamentale canestro con Pelucchini dall'arco dei tre punti, a cui si unisce una bella difesa nel possesso successivo che mette Occhini in condizione di chiudere la gara con 20 secondi da giocare: il numero 11 biancoverde tenta il canestro della vittoria in entrata ma non riesce a realizzare, probabilmente subendo anche un fallo che gli arbitri non sanzionano. Montale ha quindi il possesso del pareggio o della vittoria quando mancano 11 secondi alla sirena finale, la squadra ospite ha ben due opportunità dall'arco per vincere la gara ma il ferro respinge in entrambi i casi i tiri dei pistoiesi, consegnando la vittoria al team di Pescioli. 

Una partita decisamente sottotono da parte dei biancoverdi quella vista al PalaBalducci, come ben testimoniano le percentuali al tiro (29% da 2 punti, 21% da tre punti), e la poca lucidità per gran parte della gara che poteva costare caro. Occorre subito riassestarsi in vista delle prossime gare che si prospettano altrettanto difficili a cominciare dalla trasferta a San Giovanni Valdarno di sabato prossimo.