Serie C Gold : Montale vs Don Bosco Livorno 77 - 99

La Toscana Food espugna Montale con il piglio della grande squadra, Coach Aprea :"Montale è partita forte, alzando i toni agonistici della gara, ma i miei ragazzi sono stati bravissimi fin da subito mostrando grande determinazione".
03.06.2021 16:09 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Don Bosco Livorno
Serie C Gold : Montale vs Don Bosco Livorno 77 - 99

Liberts Basket Montale - Toscana Food Don Bosco 77-99

Toscana Food Pallacanestro Don Bosco Livorno: Mori 11, Mezzacapo, Carlotti 11, Maniaci 1, Ense 3, Filippo Paoli 9, Ciano, Kuuba 16, Mazzantini 8, Vespasiani, Malfatti 26, Matteo Paoli 14. All. Marco Aprea, Ass. Gabriele Ricci

Parziali: 19-18; 32-43; 54-70; 77-99.

ontinua, nella seconda fase del campionato di Serie C Gold, l'ottimo momento della Toscana Food Don Bosco; quattro giorni dopo aver festeggiato la conquista della matematica salvezza, gli uomini di Marco Aprea aggiungono un'altra perla alla loro collana di successi espugnando il parquet di Montale. Lo fanno nonostante le diverse motivazioni rispetto ai padroni di casa, obbligati a vincere per scampare alle forche caudine dei playout. La Toscana Food ha mostrato, in terra pistoiese, il volto migliore, sciorinando percentuali da fantascienza, soprattutto dalla lunga distanza, come ben raccontato dai ben 99 punti infilati nel canestro di Montale. Un match in equilibrio solo per i primi 10', terminati con Montale avanti di una lunghezza, sul 19-18; da quel momento in poi le mani dei rossoblu sono diventate torride e la Toscana Food è scappata via nel punteggio, aumentando il vantaggio con il passare dei minuti. All'intervallo lungo il margine era già di 11 lunghezze, grazie ad un parziale, nel solo secondo quarto, di 25-13. Al ritorno dagli spogliatoi, il canovaccio della partita non è cambiato, Montale ha provato a rientrare in partita, ma niente ha potuto contro la precisione al tiro della Toscana Food che ha allungato il vantaggio, fino al netto 99-77 finale che regala ai ragazzi di Marco Aprea due punti utili per mantenere il primo posto nel girone, a braccetto di Montecatini e Montevarchi, in attesa dell'ultima sfida, in programma sabato prossimo al “PalaMacchia” contro la Synergy Valdarno. Per quanto riguarda le stats, da rimarcare lo splendido 61 % da tre punti, frutto di 19 centri su 31 tentativi, con Matteo Paoli e Lorenzo Carlotti che ne hanno messi, rispettivamente, 4 e 3 senza errore alcuni. Tra i singoli bene, benissimo Malfatti, con 26 punti top scorer del match, Kuuba, 16 punti e due soli errori al tiro, ed il giovane Carlotti, per la prima volta in doppia cifra tra i “grandi”, con 11 punti realizzati.

La soddisfazione di Marco Aprea

E' davvero soddisfatto il coach della Toscana Food Don Bosco, Marco Aprea, al termine della sfida con Montale che ha sancito l'ennesimo successo dei suoi atleti: “Sono davvero molto contento per il risultato e per come l'abbiamo raggiunto. Di fronte avevamo una squadra al completo, e molto motivata vista l'importanza, per loro, dei due punti in palio; Montale è partita forte, alzando i toni agonistici della gara, ma i miei ragazzi sono stati bravissimi fin da subito mostrando grande determinazione sia in difesa che in attacco, tenendo anche dal punto di vista mentale. Ho avuto ottime risposte da tutti coloro che ho chiamato in campo, e questo mi rende ancor più contento e orgoglioso del lavoro che stiamo facendo.”