Serie C Unica : Pino Dragons – Romolini Immobiliare Dukes 99 – 72

26.03.2024 23:06 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Luca Dell'Omarino (addetto stampa Pallacanestro Dukes Sansepolcro).
Serie C Unica : Pino Dragons – Romolini Immobiliare Dukes 99 – 72

Pino Dragons – Romolini Immobiliare Dukes 99 – 72

Tabellino: Mihajlovic 15, Bazani 14, Hassan 14, Spillantini 12, Calzini 11, Meschvildishvili 3, Occhirossi 3, Cipriani, Della Mora, Sekrouf ne.

La partita di Firenze tra Pino Dragons e Dukes parte in equilibrio, ma ben presto i padroni di casa riescono a piazzare un parziale di 22-5 che gli permette di prendere già il largo nel primo quarto. Le grandi percentuali di Pino Dragons, unite a fin troppe palle perse della Romolini Immobiliare, fanno sì che il primo quarto si chiuda sul 35-16.

Sansepolcro comincia molto meglio il secondo periodo, attaccando con maggior aggressività e di conseguenza accumulando falli a favore, andando in bonus già dopo due minuti e mezzo. Poi però il terzo fallo di Hassan, che costringe coach Mameli a sostituirlo, e la difesa a tutto campo di Firenze permettono a quest’ultimo di allungare nuovamente, fino al 58-30 con cui si va all’intervallo.

A inizio terzo quarto la precisione al tiro dei padroni di casa, fino a quel momento altissima, cala drasticamente e la Dukes prova ad approfittarne per ridurre lo svantaggio. Le palle perse della Romolini Immobiliare continuano però a moltiplicarsi, impedendo ai bianconeri di trovare continuità offensiva. E quando Firenze riesce a ritrovare confidenza col canestro, la distanza torna ad ampliarsi.

Col quarto periodo che si apre sul 78-49 per Pino Dragons, coach Mameli non può che sostituire gran parte dei titolari e dare spazio ai giocatori della panchina. Alla fine il risultato finale dice 99-72 per Firenze, che ha dato l’idea di crederci maggiormente fin dalla palla a due. Per la Romolini Immobiliare invece davvero troppi palloni persi, anche banali, e una difesa da reimpostare, che per la seconda partita consecutiva incassa quasi 100 punti.

Unica vera nota lieta, i primi punti in bianconero del giovanissimo Meschvildishvili. La Dukes incassa così la quarta sconfitta consecutiva, che di conseguenza compromette fortemente la possibile corsa ai playoff.

Ora la pausa pasquale e poi l’impegno infrasettimanale del 3 aprile, in casa contro Sancat Firenze.