Campionato di Eccellenza : Badesse vs Signa 4 - 1

27.10.2019 20:24 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Badesse Calcio Lornano
Campionato di Eccellenza : Badesse vs Signa 4 - 1

Badesse vs Signa 4 - 1

BADESSE: Manis, Cecconi, Bonechi, Fonjock, Sabatini, Mazzanti, Ammannati (57' Casucci), Marino (82' Corsi), Motti (90' Fineschi), Frosinini (75' Finucci), Sanna. A disp.: Lombardini, Doda, Bassa, Selimi. All.: Giovanni Maneschi.

SIGNA: Lensi, Franzoni, Capochiani, Bartolozzi, Alicontri, Gemignani F., Gemignani M. (59' Nencini), Ficarra (65' Dini), Sordi (78' Terramoto), Coppola (70' Cecchi), Rosi (73' Tomberli). A disp.: Scro, Gabrielli, Ammannati, Shabanaj. All.: Enrico Cristiani

ARBITRO: Martini sez.Valdarno, coad. da Lumetta di Piombino e Boccolini di Pisa.

RETI: 7’ rig. Bartolozzi, 47’ Mazzanti, 54’ Ammannati, 66’ Motti, 73’ Sanna.

NOTE: Ammoniti Marin, Sabatini, Coppola, Alicontri. Angoli 9-4. Recupero 2’+4’.

Ancora una gara distante dalle mura amiche per il Badesse che oggi è ospite dello splendido impianto di Staggia Senese: vittoria determinante per la truppa di Maneschi che prima rischia e poi dilaga contro un Signa bello solo a tratti. Ospiti in grande spolvero che hanno impegnato severamente i biancocelesti tanto che dopo soli sette minuti si portano in vantaggio: indecisione di Bonechi in fase offensiva che innesca il contropiede degli ospiti, poi sullo sviluppo dell’azione è Fonjock che, nel tentativo di rinviare, colpisce un avversario che cade a terra e l’arbitro decreta il rigore che Bartolozzi trasforma. Il Badesse tenta di reagire ma la manovra stenta a decollare ed il solo Motti è in grado di portare qualche insidia in area avversaria ma Lensi e compagni si fanno trovare sempre pronti. Al minuto 33 i fiorentini potrebbero addirittura portarsi sul doppio vantaggio: ancora Bartolozzi pericolosissimo quando da centro area, riprendendo un assist di Gemignani, conclude a botta sicura ma la conclusione lambisce il palo alla destra di Manis a portiere battuto. In pieno recupero è Cecconi ad avere l’occasione per riequilibrare il punteggio ma Lensi si supera e respinge la conclusione dell’esterno biancoceleste.

Nella ripresa succede il ribaltone con i ragazzi di Maneschi che entrano in campo con una determinazione tale che nel giro pochi minuti ribaltano il risultato. Passano solo due minuti e Mazzanti pareggia i conti raccogliendo un tiro d’angolo di Marino, poi al 9’st è Ammannati ad andare a segno con uno stacco perentorio di testa su assist di Cecconi dalla fascia destra. Il Signa accusa visibilmente il colpo, tenta di reagire con il solito Bartolozzi ma questa volta, sulla conclusione a botta sicura da centro area, trova un grande Manis che mette in angolo. Scampato il pericolo il Badesse ricomincia a macinare gioco ed al 21’st Motti chiude la partita con una perentoria azione iniziata vicino alla linea mediana del campo, si presenta davanti a Lensi, lo supera di slancio per poi mettere in rete. Al 28’st la quarta rete porta la firma di bomber Sanna che riceve da Motti e di sinistro opera un diagonale potente e preciso che non lascia scampo al pur bravo Lensi. Prima della fine ancora Motti in evidenza che mette a centro area dove prima Sanna e poi Casucci non riescono a deviare in rete. Partita dai due volti con un Badesse impalpabile nella prima frazione che, nonostante il continuo possesso palla, non era in grado di imbastire azioni offensive di rilievo; nella ripresa invece i biancocelesti si sono svegliati e per gli ospiti, pur volenterosi, non c’è stato niente da fare.