Campionato di Prima Categoria : Olmoponte vs Cortona Camucia 0 - 2

22.01.2023 19:10 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Stefano Bertini
Campionato di Prima Categoria : Olmoponte vs Cortona Camucia 0 - 2

Olmoponte Arezzo – Cortona Camucia 0 – 2 

Olmoponte Arezzo: Bobini, Fiore, Buratti, Dragoni, Caneschi, Bartolini, Di Sorbo, Lucci, Chiatti, Gori, Marraghini. A disp.: Mattani, De Angelis, Gallorini, Galli, Buoncompagni, Spertilli, Ferrazzano, Maloku, Criscuolo. Allenatore: David Nofri 

Cortona Camucia: Caneschi, Duri, Pandolfi, Pagni, Peruzzi, De Luca, Bottonaro, Nelson, Franchi, Rossi, Nandesi. A disp.: Pompei, Cacioppini, Viti, Leonardi, Valiani, Petica, Faralli, Lanzotti. Allenatore: Giulio Peruzzi

Arbitro: Sig. Luigi Soraj della Sezione di Arezzo

Marcatori: 79’ Petica su rigore, 81’ Bottonaro su rigore

Spettatori: circa 100, Recupero: p. t. 3’   s. t. 4’

Il Cortona Camucia passa ad Arezzo, portandosi al quinto posto in solitaria ma attenzione, perché, soprattutto nel primo tempo, non è stata una partita facile, con l’ Olmoponte che ha creato più di qualche grattacapo alla retroguardia cortonese, mentre nella ripresa la squadra di Peruzzi, pur non creando clamorose occasioni, ha tenuto sempre in mano il pallino del gioco.

Dopo nove minuti, Olmoponte pericoloso: errore difensivo del Cortona Camucia, prova ad approfittarne Gori, ma la sua conclusione, da appena dentro l’ area, attutita da un difensore, è facile preda di Caneschi. Al 14’, la replica degli ospiti: Bobini sbaglia il rinvio, e con il numero uno fuori dai pali, Bottonaro tenta il pallonetto dalla trequarti, ma un difensore respinge nei pressi della linea, Franchi, quasi dalla linea di fondo,dalla destra tenta di infilare la porta sguarnita, ma il pallone si perde a lato. Al 18’, la migliore occasione per i padroni di casa: calcio d’ angolo dalla sinistra, un giocatore aretino colpisce di testa, Caneschi devia sul palo, con i padroni di casa che protestano perché, a parere loro, il pallone aveva oltrepassato la linea bianca, ma l’ arbitro ha lascato correre. Al 32’, l’ ultima occasione del primo tempo: Gori tenta la conclusione dalla sinistra appena dentro l’ area di rigore, ma Caneschi è ancora bravo a respingere. 

Nella ripresa, l’ Olmoponte arretra il proprio baricentro con l’ undici ospite che si porta sempre più in avanti. Non si segnalano occasioni nitide, solo una punizione di Bottonaro che sorvola l’ incrocio, ma nel finale arrivano le reti decisive: al 79’ il primo rigore, per un fallo di mani, viene realizzato dal subentrato Petica, all’ 81’ Bottonaro viene atterrato in area e lo stesso numero sette batte il rigore superando per la seconda volta Bobini. L’ Olmoponte non ne ha più ed il Cortona Camucia controlla fino alla fine portando a casa tre punti.