Campionato di Prima Categoria : San Quirico - Atletico Piancastagnaio 2-2

03.12.2023 21:27 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Gsd San Quirico d'Orcia
Campionato di Prima Categoria : San Quirico - Atletico Piancastagnaio 2-2

San Quirico - Atletico Piancastagnaio 2-2

SAN QUIRICO: Borghi; Franchetti; Generali; Romeo; Cerbone; Machetti; Netti (60' El Guerouani); Pasquini; Varone; Morgantini; Romanini (82' Provenzano). A disp.: Noli; Barbieri; Franci; Duranti; Maltese; Diallo; Perniconi. All. Paesano

ATLETICO PIANCASTAGNAIO: Bulut; Scapigliati; Ponzuoli; Santelli L. (46'Pinzuti G.); Santelli F; Magini (64' Caccamo); Bisconti; Benedetti L. (91' Benedetti N.); Stolzi E. (62' Tondi); Stolzi M. (81' Arezzini); Demuru D. A disp.: Battaglini; Demuru M.; Pinzuti S.; Vagnoli. All. Benanchi

Marcatori: 5' Demuru D.; 7' Bisconti; 27' e 65' Varone

Il tema di questa partita era già quasi tracciato prima dell'inizio: ci aspettavamo una gara da prendere con le pinze contro un avversario che poteva creare delle difficoltà. E dopo un inizio shock, i ragazzi di Mister Paesano non hanno mollato e portano a casa un pareggio in rimonta che se da una parte fa recriminare, dall'altra però deve far rimarcare il nostro carattere e la voglia di rimettere in piedi le partite.

Al 5' l'Atletico passa in vantaggio; cross di Stolzi sul secondo palo, respinta di Borghi che finisce a Demuru che al volo di destro mette in rete. E al 7' raddoppia: riconquista palla sulla nostra trequarti, suggerimento centrale per Bisconti che tira dai 30 metri, forse qualcosa di più, il tiro sembra innocuo, Machetti copre su Stolzi, ma la palla continua a scorrere e Borghi la vede all'ultimo non riuscendo ad evitare lo 0-2.

Il Sanqui, però, ha la giusta mentalità e rientra in partita al 27': Sebastiano Cerbone scarica per Machetti che lancia di prima, la palla arriva all'interno dell'area, finisce sul secondo palo per Varone che con il destro fulmina Bulut sul primo palo, è 1-2. Si va al riposo.

Nella ripresa, al 4', Atletico insidioso: perde palla Pasquini a centrocampo, Benedetti serve a destra Demuru che con il controllo entra in area e tira in diagonale, Borghi è attento e reattivo parando la sua conclusione. I giallorossi rispondono due minuti dopo: Netti si libera della marcatura e, sulla sinistra, effettua un preciso cross per Varone che nell'area piccola, al volo di destro, trova però l'esterno della rete. Al 65' arriva il meritato pareggio: rimessa lunga di Morgantini che trova la testa di Pasquini, palla ben prolungata per Varone che di forza, ma regolarmente, si libera di Santelli e con un potente destro batte Bulut, è 2-2. Al 67' l'Atletico si fa ancora minaccioso con una combinazione tra Caccamo e Stolzi, Caccamo arriva a tu per tu con Borghi a pochi metri, ma il portierone giallorosso respinge e salva il risultato. Non c'è un attimo di tregua: al 70' capitan Pasquini ha la chance con il destro, prova un tiro a giro dopo aver raccolto una corta respinta su una sua sponda aerea, la sua conclusione è alta. Poi è Machetti a provarci con uno dei suoi tipici inserimenti sui calci piazzati: il suo colpo di testa è largo.

Tentativi finali, ma non cambia il risultato di una partita che è finita a nervi tesi, ma che è stata vibrante, aperta, spigolosa, con ribaltamenti di fronte, e il Sanqui è stato sul pezzo, ha assorbito il doppio colpo iniziale continuando a giocare. Mister Paesano può essere contento di queste risposte: peccato per quei primi 7 minuti..