Campionato di Prima Categoria : Viciomaggio vs Torrita 0 - 1

05.01.2020 22:22 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Viciomaggio, Alberto Berti
Campionato di Prima Categoria : Viciomaggio vs Torrita 0 - 1

Viciomaggio vs Torrita 0 - 1

Viciomaggio: Galastri, Fragalà (77' Billi), Minocci (65' Palazzi), Rubechini, Iscaro,Vedovini, Agretti (46' Rotelli), Verrazzani,Gironi, Morelli (46' Palazzini), Rossi (46' Gavagni). All.Bracciali

Torrita:Vannuzzi, Lombardi, Pandolfi, Del Toro, Bindi, Scopaioli, Mulas, Gregori, Marano (70' Bocchetti), Cuccoli, Agati (65' Giardino). Allenatore :Carboni

Arbitro Sig. Lenge (FI)

Marcatore : 18' Gregori

Restituisce l'1 a 0 dell'andata il Torrita ad un Viciomaggio che perde in casa per la seconda volta consecutiva.

Al 3 velleitaria iniziativa di Agati, niente di fatto.

Al 6 botta a volo di Del Toro, larga.

Al 14 contropiede di Rossi, il suo tocco finale Gironi è lungo.

Al 18 gran destro di Gregori, palla nell'angolino per il vantaggio ospite.

Tenta una reazione la squadra di casa, al 28 piazzato di Verrazzani, troppo centrale e per Vannuzzi è semplice bloccare.

Al 43 il sig.Lenge ferma Agretti lanciato a rete per una sospetta posizione di fuori gioco. Al 45 sinistro di Verrazzani timido e senza pretese. Preme sul finale di tempo la squadra di casa, al 47 Verrazzani spara su Bindi da buona posizione.

Cambia pelle alla squadra Bracciali e cambia 3 uomini al rientro dagli spogliatoi. Al 49 rosso per Verrazzani e biancoverdi in 10 e quasi annullate le velleità tattiche. Al 51 punizione dal limite di Gavagni, palla lontanissima dai legni.

Prova, generosamente, l'11 di casa, ma deve fare i conti con una difesa arcigna, che non concede spazi.

Al 53 Vannuzzi esce al limite del fallo su Rotelli che cade, Lenge lascia correre. Al 55 cross di Rubechini, testa di Gavagni e Vannuzzi si distende e devia. Al 75 Iscaro avrebbe trovato anche il pari, ma Lenge annulla per una posizione di fuorigioco. Ristabilisce la parità il sig.Lenge, al 76, espellendo anche Gregori.

Al 83 punizione da buona posizione per i padroni di casa, destro sballato di Rubechini e palla fuori.

Finisce con gli uomini di casa in avanti ma incapaci di scaricare in rete. Vince la squadra ospite con una delle poche conclusioni verso la porta.