Campionato di Promozione : Lucignano – Cortona Camucia 3 – 1

24.11.2019 21:31 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Cortona Camucia, Stefano Bertini
Campionato di Promozione : Lucignano – Cortona Camucia 3 – 1

Lucignano – Cortona Camucia 3 – 1

Lucignano: Giovagnoli, Persiani, Meniconi, Maraghini, Redi, Bennati, Mazzetti, Zurli, Barbi Davide, Barbi Daniel, Squarcini. A disp.: Lombardelli, Segoni, Marianelli, Dyla, Nucci, Sartini, Di Ciocco, Belbahri. Allenatore: Lorenzini

Cortona Camucia: Caneschi, Duri, Pilleri, Rossi, Barbagli, Tammariello, Lombardi, Montagnoli, Terzi, Ceccagnoli, Franchi. A disp.: Marianelli, Salvi, Sgaragli, La Terza, Mencarelli, Polvani, Nandesi, Petica, Zampina. Allenatore: Laurenzi

Arbitro: Sig. Bruni della Sez. di Siena Assistenti: Sig. ri Laganà e Petrakis della Sez. di Siena

Marcatori: 1’ Ceccagnoli ( CC ), 28’ Redi ( L ), 45’ Daniel Barbi ( L ), 90’ Zurli ( L )

Note: espulso Tammariello al 51’ per fallo da ultimo uomo

Continua il momento negativo per il Cortona Camucia, due punti in cinque partite e tre sconfitte consecutive che hanno fatto scendere la squadra arancione intorno a metà classifica, mentre con la vittoria odierna, la squadra di Lorenzini esce momentaneamente dai bassifondi.

Pronti via e dopo un minuto il Cortona Camucia passava in vantaggio con Ceccagnoli che era pronto a sfruttare un errore della retroguardia lucignanese e con uno splendido pallonetto da oltre venticinque metri, decentrato sulla sinistra, superava Giovagnoli. Il Lucignano, però, non stava a guardare ed al 3’ andava vicino al pareggio con un colpo di testa di Davide Barbi, ma Caneschi si disimpegnava bene. Al 13’, la squadra di casa pareggiava con Mazzetti che raccoglieva una respinta di Caneschi, ma la rete veniva annullata per fuorigioco. Al 28’, però, arrivava il pareggio della squadra di casa con Redi, ex delle giovanili del Cortona Camucia che, con un gran sinistro da fuori area, dopo respinta della difesa, non lasciava scampo a Caneschi. Nel finale di tempo, squadra di casa in vantaggio con Daniel Barbi che, con un siluro da appena dentro l’ area, dal vertice destro, batteva imparabilmente il numero uno ospite. Vantaggio meritato.

Dopo due minuti della ripresa, Davide Barbi si invola sulla fascia sinistra, ma Caneschi è bravo a chiudergli lo specchio della porta. Al 6’, per gli ospiti viene espulso Tammariello per fallo da ultimo uomo, punizione dal limite alta sulla traversa. Nonostante l’ inferiorità numerica, la squadra di Laurenzi trova una verve inaspettata chiudendo il Lucignano per buona parte della ripresa nella propria metà campo. Duri, al 67’, colpisce di testa da corner, ma il pallone termina a lato, mentre Terzi, qualche minuto dopo, conclude troppo centralmente per impensierire Giovagnoli. Al 90’, arriva il goal che chiude la gara: Zurli, in diagonale, supera Caneschi per la terza volta.

Partita molto nervosa, con il Sig. Bruni che non sempre è stato padrone della situazione. Vittoria meritata per la squadra di casa che domenica prossima sarà impegnata in trasferta contro la Castelnuovese, reduce da cinque vittorie consecutive, mentre il Cortona Camucia tenterà di rialzare la testa, fra le mura amiche, contro la Bucinese.