Campionato Regionale d' Elite : Olmoponte vs Castelfiorentino 0 - 0

23.02.2020 14:11 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Campionato Regionale d' Elite : Olmoponte vs Castelfiorentino 0 - 0

Olmoponte vs Castelfiorentino 0 - 0

Olmoponte : Angori, Luongo (40’Landi), Ricciarini, Scricciolo, Tavanti, Spertilli, Fucci (70’Vecani), Bonci, Capacci (55’ Castellucci), Lafalce (75’Deangelis), Falah, Allenatore Marco Santoni.

Castelfiorentino : Orsini, Sarti, Cioni, Fossi, De Maria, Maltinti, Ninci (45’Manganiello), Ulivieri, Mirashi, Pieroni (70’Petrellese), Nidiaci. Allenatore Manganiello

ARBITRO: Kondi Daniel di Arezzo

Alla fine il pareggio accontenta di più il Castelfiorentino che l 'Olmoponte, per quello che si è visto in campo, con l' undici di Marco Santoni alla caccia di punti pesanti per raggiungere la salvezza matematica, in anticipo

Infatti l'approccio per gli aretini è stato quello giusto, riuscendo a sviluppare un buon gioco e rendersi sin da subbito pericolosi, con Falah, sugli sviluppi di una azione manovrata, l'attaccante ci prova dal limite, con sicurezza e convinzione e brivido per Orsini con il pallone che esce di poco a lato. Cresce l' Olmoponte in grado di dare continuità alla sua azione offensiva, guadagnando una certa supremazia territoriale. Fucci da sotto misura non inquadra la porta, Bonci, da posizione defilata spedisce il pallone a alto di poco e ancora Falah, conclusione dalla distanza e Orsini si rifugia i angolo. Sostanzialmente è una prima frazione di gioco tutta a favore dell 'Olmoponte, dove ai ragazzi di santoni è mancato solo il gol.

Il Castelfiorentino esce fuori nella ripresa e cerca di sorprendere gli aretini con una forte conclusione dalla distanza di Pieroni e pallone a lato di poco. Prende coraggio l' undici di Mister Manganiello e crea qualche pericolo dalle parti di Angori. Mirashi sulla sinistra giunge sul fondo e cross e palla che attraversa tutta l’area di rigore e non trova compagni pronti alla deviazione. Ancora De Maria a pigiare sull' acceleratore e mettere in mezzo un buon pallone, Ricciarini, allontana il pericolo. Sostanzialmente è un' Olmoponte che sa difendersi con ordine, sa l'importanza della posta in palio ed alla fine il pareggio serve a far muovere la classifica, anche se, nel finale Falah che ha un paio di opportunità per cogliere l'intera posta in palio, per l' Olmoponte. Nella prima circostanza, in contropiede supera il diretto avversario e mette in mezzo, dove arriva puntuale alla deviazione Landi e conclusione al volo che meritava maggiore fortuna e in pieno recupero, Falah in slalom si fa largo fra le maglie della difesa avversarie e alla fine conclude debolmente e pallone facile preda di Orsini è l'ultima emozione di una partita giocata fra due squadre in grado di ritagliarsi la permanenza in categoria, con autorità.