Cappa Italia di Promozione : Subbiano vs Torrenieri 3 - 1

18.11.2022 21:29 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Massimiliano Cuseri Ufficio Stampa MM Subbiano
Cappa Italia di Promozione : Subbiano vs Torrenieri 3 - 1

Subbiano vs Torrenieri 3 - 1 

MM SUBBIANO: Lancini (90’ Lottini), Parati, Moneti Baracchi (80’ Cendali), Daveri, Frijio, Undini (16’ Orlandini), Gisti (62’ Falsini), Marmorini (69’ Liserre), Terzi, Pavani, Mannelli. A disp.: Casini, Cerofolini. All.: Dimitri Bronchi

TORRENIERI: Viti, Floris (64’ Massari), Belsanti, Bovini, Vannini, Sarri, Lorenzetti Eug. (67’ Cruciani), Nasoni, Venuto (57’ Ventrone Tim.), Di Marco (82’ D’Aniello), Ventrone Tho. (72’ Vitali). A disp.: Lorenzetti Edo., Bechi, Migliorini. All.: Giacomo Ciacci

ARBITRO: Biagi di Pisa, coad. da Temfack e Dore di Pisa.

RETI: 22’ Vannini, 25’ Gisti, 39’ Pavani, 85’ Terzi.

NOTE: Ammoniti Menchini, Lottini; Sarri. Angoli 4;2. Recupero 1;6.

SUBBIANO - Dopo neanche due settimane Subbiano e Torrenieri tornano a sfidarsi: cambia il campo di gioco, perché stavolta i padroni di casa sono i gialloblé, e cambia la competizione, dato che la sfida di oggi è valida per la prima giornata del terzo turno di Coppa Italia. Bronchi fa poco turnover, piuttosto obbligato anche per le assenze di Rubechini, ancora non disponibile, e Ruggeri squalificato. Tanti cambi rispetto alla formazione di 10 giorni fa invece per Ciacci: solo 3 dei giocatori partiti a Ponte d’Arbia sono titolari anche oggi. 

Partita combattuta, anche per le condizioni del campo dopo la pioggia di questi giorni, con i senesi che impongono un bel ritmo fin da subito. Il primo tiro verso la porta arriva al 10’ con Mannelli che al termine di un’azione personale prova un tiro dal limite che viene sporcato e bloccato da Viti. Al 14’ grande rischio per il Subbiano: azione sulla destra di Di Marco che mette un bel pallone al centro, Venuto la impatta ma Lancini gli esce sui piedi e la palla, dopo essere rimasta nei pressi della porta per qualche attimo di troppo, viene spazzata. Al 22’ gli ospiti passano in vantaggio: discesa sulla destra e conclusione forte di Venuto, Lancini è pronto a respingere con la palla che torna giocabile sui 20 metri, Vannini arriva in corsa e piazza il suo destro nell’angolo basso sinistro. Tre minuti ed arriva la risposta del Subbiano: Mannelli riceve un cross sul secondo palo, addomestica il pallone e poi si gira mettendola in mezzo, Gisti sbuca di testa e trafigge Viti. Ospiti che dopo lo sprint iniziale perdono un po’ di campo e i ragazzi di Bronchi ne approfittano: al 38’ Floris la prende di mano al limite dell’area, punizione che batte lo specialista Pavani che non tradisce le aspettative ed insacca. 2-1 e terzo gol di fila, secondo di punizione, per il numero 10. 

Nella ripresa, dopo 8 minuti arriva la chance per il pareggio del Torrenieri: palla in mezzo all’area colpita di testa da Moneti Baracchi, la sfera si impenna e ricade in testa a Venuto che, dal dischetto del rigore, non riesce a dar forza. Tanti cambi e poche occasioni in un secondo tempo che si risveglia solo nei minuti finali. All’80’ discesa sulla destra di Vitali che entra in area di rigore ed anziché passarla tira in diagonale, con la palla che finisce a lato. A cinque minuti dal termine punizione dai 25 metri di cui si incarica la battuta Terzi: rincorsa lunghissima e botta violenta che piega le mani a Viti e finisce in rete. Subbiano che prova a segnare anche la quarta rete due minuti dopo, quando Falsini entra dalla destra e calcia forte, impegnando Viti in un ottima parata. Ultima occasione anche per gli ospiti all’ 89’ con punizione di Cruciani che finisce poco sopra la traversa.

Nei minuti di recupero annullato un gol a Terzi che aveva colpito di testa su un bel cross sul secondo palo di Pavani. Finisce 3-1, con il Torrenieri che affronterà lo Sport Club Asta in casa il 7/12 per la seconda giornata del triangolare, mentre il Subbiano andrà a Taverne d’Arbia il 21/12 per giocarsi la qualificazione alla semifinale.