Juventus, Maurizio Sarri avrebbe rifiutato la rescissione

Secondo La Stampa, la Juventus avrebbe chiesto al suo ex tecnico la rescissione del contratto. Ma per ora Sarri avrebbe respinto la proposta
23.08.2020 13:45 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: it.blastingnews.com di Benedetta Demichelis
Juventus, Maurizio Sarri avrebbe rifiutato la rescissione

In queste ore, la Juventus sarebbe al lavoro per alleggerire il proprio monte ingaggi. Infatti, la società bianconera sarebbe al lavoro per rescindere i contratti dei giocatori che non rientrerebbero più nei piani della società. La Juventus sarebbe in trattativa proprio per risolvere gli accordi con Sami Khedira e Gonzalo Higuain.

Ma secondo il quotidiano torinese La Stampa, i bianconeri avrebbero proposto la medesima soluzione anche all'ex tecnico Maurizio Sarri. La Juventus vorrebbe rescindere il contratto dell'allenatore e gli avrebbe offerto anche una ricca buonuscita. L'ex allenatore del Chelsea, però, avrebbe respinto al mittente la proposta dei bianconeri.

La Juventus al lavoro sulle rescissioni

La Juventus, in queste ore, sarebbe al lavoro per cedere i giocatori che non rientrerebbero più nel progetto. Infatti, Fabio Paratici starebbe cercando le giuste soluzioni per i giocatori che sono in uscita. Diversi di loro saranno ceduti visto che la società sta cercando di ringiovanire la rosa.

Tra i calciatori che non rientrerebbero più nei piani di Andrea Pirlo ci sarebbero anche Sami Khedira e Gonzalo Higuain. Questi due calciatori, però, non avrebbero mercato, perciò la Juventus sta lavorando per rescindere i contratti di entrambi. L'obiettivo dei bianconeri sarebbe quello di sgravarsi di due ingaggi molto pesanti.

La risoluzione di Higuain, però, non sarà indolore per la Juventus.

Infatti, il club bianconero, se rescinderà il contratto del Pipita, registrerà a bilancio una minusvalenza di 18 milioni. Ma la Juventus riterrebbe necessaria questa soluzione, visto che l'argentino non rientra più nei piani tecnici della Vecchia Signora. Il club bianconero, inoltre, sarebbe disposto a garantire una buonuscita sia a Khedira che a Higuain.

Sempre sulla Stampa si legge che la società avrebbe provato a percorre anche la strada della rescissione con Sarri, ma al momento il tecnico non avrebbe accettato questa proposta.

L'allenatore guadagna circa sei milioni a stagione e la dirigenza vorrebbe risolvere il contratto per risparmiare i soldi dell'ingaggio dell'ex tecnico.

Il futuro di Perin sarebbe lontano dalla Juventus

Nella giornata di ieri 21 agosto, Fabio Paratici era a Milano dove avrebbe incontrato Alessandro Lucci, agente di Mattia Perin. Le parti avrebbero parlato del futuro del portiere che difficilmente resterà a Torino. La Juventus avrebbe ricevuto un'offerta per Perin da parte del Fulham. Adesso resta da capire se il portiere accetterà questa proposta oppure no.

Inoltre, all'estero si parlerebbe molto di un possibile scambio tra Rugani e Bellerin. Anche se secondo Gianluca Di Marzio, non ci sarebbero riscontri su uno scambio tra questi due giocatori.