Aquila Montevarchi vs Montespaccato 1 - 0

L' Aquila Montevarchi conquista in suo dodicesimo successo in campionato, si porta a quota 39 in classifica e consolida la seconda posizione.
07.03.2021 20:22 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Aquila Montevarchi vs Montespaccato 1 - 0

Aquila Montevarchi vs Montespaccato 1 - 0

AQUILA MONTEVARCHI: Giusti A., Martinelli, Zanoli, Giustarini (88° Landini), Amatucci, Frugoli (63° Cavallini), Biagi (83° Gistri), Cela, Tozzuolo, Iroanya (70° Achy), Jallow. A disp.: Marziano, Bruschi, Calosci T., Borghesi, Stauciuc. All.: Malotti Roberto. 

MONTESPACCATO: Tassi, Gambale (70° Svidercoschi), Riccucci (69° Catese), Tataranno, Bassini, Putti (83° Pesarin), Benedetti (69° Ansini), Nanci, Silvestro, Petricca, Cali. A disp.: Langellotti, Sismondi, Finucci, Torsellini. All.: Ferazzoli Fabrizio. 

ARBITRO: Andrea Valentini di La Spezia. 

RETI: 25° Rig. Giustarini. 

NOTE: Ammoniti Frugoli, Benedetti, Silvestro.

Il Montevarchi vince e convince e il risultato di misura non deve trarre in inganno perchè l' undici di Mister Malotti ha avuto un buon approccio alla partita e nel proseguo non si è mai fermato concedendo davvero poco agli avversari e dimostrando, allo stesso tempo di meritare questa posizione di classifica che libera sogni davvero ambiziosi, per quel percorso di crescita avviato dal Club Valdarnese e portato avanti da Roberto Malotti, un vero “sergente di ferro”.

Lo dicevamo prima il Montevarchi sin dal fischio d'avvio gioca una gara a senso unico e sin dalle prime battute di gioco ha creato i presupposti per arrivare al gol. Biagi prova la conclusione a sorpresa e Tassi si salva d' istinto. Insiste il Montevarchi ed ancora Amatucci in zona tiro che costringe Tassi a rifugiarsi in angolo. Si gioca a senso unico e Martinelli ci prova di sinistro, al volo, Tassi è sulla traiettoria ed annulla la prodezza del difensore rosso blu ed ancora Amutacci fa correre un brivido alla retroguardia avversaria, Tacci è pronto alla deviazione in angolo. Il Montespaccato prova a ripartire in contropiede e Gambale si fa 60 metri di campo con palla al piede, però al momento di concludere non inquadra la porta. Scampato il pericolo il Montevarchi continua la sua offensiva ed a seguito di un contatto in area fra Silvestro e Biagi e il Direttore di gara indica il dischetto. Se ne incarica di calciare la massima punizione Giustarini che conclude con freddezza spedendo portiere da una parte e portiere dall'altra, realizzando in questo il suo sesto gol stagionale. Sull' ali dell'entusiasmo il Montevarchi va vicino al raddoppio, conclusione di Biagi e questa volta il palo si sostituisce a Tassi e l' opportunità sfuma.

Stessa fisionomia di gioco anche nella ripresa, il Montevarchi è davvero brillante e mantiene il passo della squadra che vuole emergere in maniera definitiva e il tempo si apre con il traversone di Biagi, Frugoli arriva con un' attimo di ritardo. Giustarini, poi, si rende pericolo in un paio di circostanze, la prima con una deviazione aerea e pallone che esce di un soffio, nella seconda, quando ormai è lanciato a rete, viene fermato dall' uscita a terra, coraggiosa di Tassi e nel suo momento migliore, il Montevarchi rischia la beffa. Su un lungo lancio delle retrovie Calì elude l' intervento di un avversario, in area, controlla il pallone e serve all' indietro per l' occorrente Gambale che conclude di prima intenzione e Giusto è reattivo nella sua uscita e salvare il risultato con buoni riflessi e tanto coraggio. Adesso è la formazione ospite a sbilanciarsi in avanti, nel tentativo di riequilibrare il risultato e Montevarchi che opera in contropiede e Jallow lanciato a rete, manca l 'ultimo controllo per colpire. Questa è l'ultima emozione di una partita che ha visto il Montevarchi raggiungere il successo con passo autoritario e deciso.