Sangiovannese vs Sinalunghese 2 - 0

28.02.2021 21:59 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: forzasangio.it
Sangiovannese vs Sinalunghese 2 - 0

Sangiovannese vs Sinalunghese 2 - 0

SANGIOVANNESE: Cipriani, Campaner, Migliorini, Baldesi (88’ Vannini), Videtta, Rosseti, Mencagli, Ceccuzzi (92’ Lorenzoni), Falomi (81’ Romanò), Gerardini, Lunghi. A disp.: Allegranti, Bencini, Bianchi, Fabbrini, Cirri, Tafani. All.: Pallari (Iacobelli squalificato). 

SINALUNGHESE: Marini, Meoni (67’ Corsetti), Tenti, Fanetti, Pietrobattista, Cecci, Redi (75’ Papa), Cerofolini (62’ Trombesi), Sciacca (75’ Bucaletti), Pierangioli, Mangiaratti (62’ Bjorn Doka). A disp.: Garbinesi, Minocci, Ferretti, Brent Doka. All.: Marmorini. 

ARBITRO: Vittorio Emanuele Teghille di Collegno, coad. da Vito Licari di Marsala e Giulio Pancani di Roma. 

RETI: 31’ Falomi, 93’ Mencagli. 

NOTE: Ammoniti Cerofolini, Baldesi, Tenti. Espulso al 55’ Pierangioli per doppia ammonizione. 

Fondamentale successo della Sangiovannese che torna alla vittoria e inguaia una Sinalunghese in crisi nera e raggiunta in classifica anche dallo Scandicci. Era una partita chiave per entrambe e i tre punti regalano ossigeno agli azzurri mentre nubi fosche si addensano sulla testa dei rossoblu. La prima occasione è sinalunghese al 5’: Pierangioli recupera palla, si accentra e calcia dal limite con Cipriani attento. La partita fino a questo punto è piacevole e le due squadre si affrontano a viso aperto: gli ospiti si confermano più intraprendenti, bel gioco, ma di tiri in porta nemmeno l’ombra (da una parte e dall’altra). A metà frazione schema su calcio piazzato: cross di Migliorini, velo di Falomi ma Lunghi, di esterno mancino, spara alto. È l’avvisaglia del gol che arriva al 31’: rasoterra in area dell’ex Gerardini, per il numero nove Falomi un gioco da ragazzi mettere dentro! La Sinalunghese risponde al 37’ con Redi che si coordina dal limite e con un destro a girare spara alto.

Nella ripresa, con gli stessi 22 in campo rispetto al fischio iniziale, la Sinalunghese preme nei minuti iniziali alla ricerca del pareggio: al quarto d’ora Cipriani chiude la saracinesca a Mangiaratti entrato defilato in area. Poi gli ospiti restano in 10 per doppio giallo a Pierangioli, sicuramente uno dei più vivi degli ospiti. La Sinalunghese  non si arrende nonostante l’inferiorità numerica, ma è la Sangio a farsi vedere al 36’: bella conclusione Gerardini, altrettanto la risposta del portiere Marini. Nel recupero la squadra di Marmorini ci prova con una conclusione centrale di Bucaletti; invece i padroni di casa la chiudono al 93’ con Mencagli che di punta manda il pallone sul palo più lontano: 2-0 per una vittoria importantissima che serve alla squadra di Iacobelli per rialzare la testa.