PRESENTATA LA 1° PROVA DEL TROFEO ENDURO HUSQVARNA 2020 DEL PRIMO MARZO AD ANGHIARI

Tanti i piloti provenienti da tutta Italia alla gara organizzata dal MC Adventures
14.02.2020 20:50 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Moto Club Adventures, Daniele Gigli
PRESENTATA LA 1° PROVA DEL TROFEO ENDURO HUSQVARNA 2020 DEL PRIMO MARZO AD ANGHIARI

Si è svolta ieri pomeriggio nella Sala del Consiglio del Comune di Anghiari la conferenza stampa di presentazione della 1° tappa del Trofeo Enduro Husqvarna 2020, prova nazionale che si terrà domenica 1 marzo ad Anghiari (in provincia di Arezzo) grazie all’organizzazione del Moto Club Adventures. La gara si svolgerà di domenica, ma già il giorno precedente, nel sempre affascinante borgo tiberino, si terranno varie iniziative collaterali. I piloti arriveranno da ogni parte d’Italia e si daranno battaglia nelle 2 prove speciali disegnate dagli organizzatori (enduro test e cross test). La gara di Anghiari aprirà l’edizione 2020 del Trofeo Husqvarna e rappresenterà il primo imperdibile momento di sfida della prestigiosa manifestazione (composta in totale da 5 prove): perché delineerà la prima classifica e perché vedrà al via tutti i protagonisti più attesi.

Anche nel 2020 il grande enduro farà quindi tappa ad Anghiari, elemento che conferma la capacità organizzativa del Moto Club Adventures e che premia lo splendido contesto in cui ormai da diversi anni vengono disegnati i percorsi. Il programma e le informazioni riguardanti la logistica sono stati illustrati nella conferenza stampa a cui hanno preso parte il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri, il presidente del Moto Club Adventures Roberto Senesi, i rappresentanti di Husqvarna Roberto Rossi e Lorenzo Graziotti ed il direttore di gara Mauro Dottori.

La manifestazione si aprirà sabato 29 febbraio con la consegna delle moto nel parco chiuso (situato in zona Palazzetto dello Sport e campo sportivo “Procelli”) e con iniziative promosse per permettere ai protagonisti (piloti ed accompagnatori) di gustare il fascino di Anghiari: visite guidate nel centro storico, passeggiate con le E Bike insieme ai ciclisti del GS Fratres Dynamis Bike ed altri momenti da trascorrere in compagnia prima della gara della domenica (caratterizzata dal sempre impegnativo “fettucciato” e dalla prova in linea). In serata poi il momento delle premiazioni.

Si tratta di un grande evento sportivo come sottolineato dal presidente del Moto Club Adventures Roberto Senesi che ha espresso il suo “ringraziamento ad Husqvarna per averci scelto, al Comune di Anghiari, agli sponsor, alle istituzioni, ai volontari che collaborano con noi ed ovviamente anche a tutti coloro che renderanno possibile la buona riuscita della competizione: dalle forze dell’ordine alle misericordie. Il ringraziamento più grande va però a tutti i componenti del nostro Moto Club e alla passione che mettono in ogni iniziativa”. Sarà una sfida da non perdere, come evidenziato da Roberto Rossi. “Abbiamo scelto Anghiari per la bellezza dei luoghi e dei percorsi e per la capacità organizzativa del Moto Club Adventures. I piloti al via saranno oltre 200, tutti su moto Husqvarna, e si cimenteranno nella 1° prova del Trofeo 2020, una competizione nazionale che vedrà al via tutti i migliori interpreti. Sarà un fine settimana da non perdere con tante iniziative collaterali”. Anghiari sarà nuovamente al centro dell’enduro nazionale e questo, come indicato dal Sindaco Alessandro Polcri “porterà prestigio al nostro paese. Merito del Moto Club Adventures che ha sempre saputo organizzare prove di assoluto spessore. Sarà così anche quest’anno e lo spettacolo non mancherà”.