Campionato di II Categoria : Pol. San Marco - Ambra 2 - 2

11.02.2024 22:40 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Pol. San Marco la Sella
Campionato di II Categoria : Pol. San Marco - Ambra 2 - 2

Pol. san Marco - Ambra 2 - 2 

SAN MARCO : Gallorini, Francini, Stocchi, Bruschi, Marcucci, Mugnai, Marraghini, Cuccoli (64' Torre), Lisi (64' Gjoka), Giovacchini (70' Contemori), Fedeli. Allenatore: Gudini Mirco

AMBRA : Mugelli R., Mugelli G., Giangeri, Crestini (79' Corsi), Carnicci, Travaglini, Rotesi (70' Becattini), Ormeni, Gori (58' Guizzunti, 88' Migliorini), Gardeschi, Abbate (73' Ibba). Allenatore: Cellai Filippo

Arbitro: Gherardeschi Aurora (sez. Prato)

Marcatori: 13' Travaglini, 27' Lisi, 42' Ormeni, 68' Marraghini

L' incontro inizia con gli ospiti in attacco con azioni che però non impensieriscono Gallorini. 

Replica il San Marco all' 11 con Bruschi che calcia a lato.

Continua la pressione dell' Ambra e al 13', su angolo dalla dx, Travaglini svetta di testa e porta in vantaggio gli ospiti.

I padroni di casa cercano di reagire ma hanno di fronte una squadra davvero compatta che però capitola al 27' dopo una bella azione sulla dx di Francini e Marraghini conclusa con freddezza da Lisi, al suo primo goal stagionale.

L' equilibrio si spezza di nuovo al 42' ancora su calcio da fermo: punizione di Rotesi dalla dx e colpo di testa vincente di Ormeni.

Ad inizio ripresa ci prova subito il San Marco con conclusione di Giovacchini che finisce alta sopra la traversa.

Al 53' conclusione di Marraghini parata da Mugelli.

Al 57' bel tiro di Crestini a lato di poco.

I padroni di casa sono in partita e al 68' arrivano al pareggio: azione sulla dx di Marraghini che supera un paio di avversari e infila, con un bellissimo tiro di esterno, l' incolpevole Mugelli.

Nei minuti finali, con il San Marco alla ricerca della vittoria, l' Ambra si presenta pericolosamente dalle parti di Gallorini che risponde alla grande al 78' e all' 80'.

La partita finisce con un giusto pareggio: i ragazzi di mister Gudini hanno messo in campo anima, cuore e giocando a calcio hanno fermato, con merito, la forte formazione valdarnese.