Campionato di Promozione : Montagnano - Alberoro 1 - 0

29.11.2023 21:54 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Campionato di Promozione : Montagnano - Alberoro 1 - 0

Montagnano - Alberoro 1 - 0

MONTAGNANO: Scarpelli, Martino, Chiuchiolo, Mazzoni, Sale, Nocciolini, Sestini, Luconi, Romano, Cerofolini, Bennati. A disp.: Tenuta, Cetoloni, Santamaria, D Abbrunzo, Pagliaro, Bassini, Steccato, Brilli, Galeotti. All.: Laurenzi Andrea

ALBERORO: Santiccioli Guerri, Bindi E., Cinini, Chiasserini, Bindi M., Galantini, Corsi, Volpi, Pasqui, Scatizzi, Bastianelli. A disp.: Calamati, Coglitore, Tiezzi, Gallorini, Artini, Corvino, Agostini, Bicchi. All.: Bernacchia Marco

ARBITRO: Matteo Bruni di Siena
Rete: 80' D Abbrunzo

Con una rete confezionata dalla vecchia guardia : Leonardo Mazzoni – Vincenzino D’ Abbrunzo il Montagnano fa suo il derby e mette a segno il secondo successo consecutivo, stagionale, arrivato a seguito di una gara giocata in maniera accorta, dalle due squadre che fanno seguito ad una prima frazione di gioco piuttosto equilibrata, una ripresa sostanzialmente diversa,  dove l’ Alberoro ha cercato con maggiore insistenza di cogliere l’ intera posta in palio, guadagnando una certa supremazia territoriale, riuscendo a dare la giusta continuità alla sua azione offensiva, con il Montagnano attento a chiudere tutti gli spazi, difendersi con ordine e con il passare dei minuti riuscire a rompere l’ assedio avversario con le volate offensive di Steccato che nella prima circostanza va via sulla sinistra e mette nel mezzo, però, non trova compagni pronti per la deviazione a rete, poi riuscendo ad andare al tiro da sotto misura.. ma non inquadra la porta, con la palla che si perde di poco, sul fondo. Sostanzialmente nella fase finale del derby è un Montagnano che prende coraggio, guadagna metri di campo e Mazzoni, in proiezione offensiva, vede lo smarcamento di Vincenzino D’ Abbrunzo e gli serve un pallone che solo sospinto in rete e il fantasista da sotto misura ruba il tempo al suo diretto avversario e di testa realizza la rete del successo che permette all’ undici di Andrea Laurenzi di lasciare l’ ultimo posto in classifica e scavalcare in un colpo solo Lucignano e Pienza e rientrare di diritto nella corsa salvezza e quindi scontato il tentativo di forcing finale dell’ Alberoro, con il Montagnano, tiene, stringe i denti, mantiene il pallone lontano dalla propria aerea e al triplice fischio di chiusura porta a casa tre punti pesanti per l’ economia della sua classifica.