Campionato Regionale d' Elite, Olmoponte pronto per la gara d'esordio

L'undici di Marco Santoni è pronto a ricevere il Cascina sabato al Luciano Giunti, fischio d'inizio alle 16,00
02.09.2019 23:23 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Campionato Regionale d' Elite, Olmoponte pronto per la gara d'esordio

La Juniores dell' Olmoponte è pronta alla gara d'esordio di sabato prossimo al Luciano Giunti, nel campionato d' Elite, quando ad Arezzo, arriverà il Cascina, fischi d'inizio alle 16,00.

La Formazione Pisana, probabilmente non è del tutto blasonata, però, intenzionata a ritagliarsi la permanenza in categoria, in tempi brevi. Il Cascina, del resto ha la prima squadra che milita nel girone A del Campionato di Eccellenza Toscana, quindi è facile pronosticare che il Tecnico Massimo Luperini avrà a sua disposizione dei giovani di valore e questo non può che stimolare i ragazzi dell' Olmoponte che cercheranno con l'organizzazione di gioco di sopperire alle possibili difficoltà che l'avversario cercherà di procurare ai rosso blu.

Il tecnico Marco Santoni, per arrivare pronto a questa sfida ha voluto anticipare i tempi della preparazione estiva e radunare la squadra, dallo scorso 12 Agosto per curarne tutti i particolari e lavorare gradatamente per arrivare a svolgere allenanti con grande intensità di gioco. Il gruppo dopo le ultime amichevoli ha dimostrato di essere già affiatato e sviluppare sul campo, l'idee del tecnico.

Cultura universitaria ad indirizzo di Scienze Motorie, Marco Santoni punta tutto sul gruppo, dove tutti devono avere un'unico obbiettivo e remare insieme dalla stessa parte, onorare la maglia, i colori che rappresentano, con tanto impegno, perchè è in questo modo che si raggiungono i traguardi ed i risultati che si vogliono ottenere.

Il campionato juniores élite, del resto è un' opportunità importante per tutti, per la Società, i tecnici, i ragazzi, anche se, allo stesso tempo rappresenta delle difficoltà nascoste. All'apparenza può sembrare un campionato equilibrato. Ma... sostanzialmente è dominato dagli under che popolano le rose delle prime squadre, dove in tanti hanno l'opportunità di disputare il Campionato di Eccellenza Toscana.

Certamente per iniziare bene, l'approccio alla partita deve essere quello giusto, simile a quello dell' Amichevole con il Montevarchi. Giocare in maniera attenta, di avere pazienza e lottare su ogni pallone per riuscire a sviluppare l' azione offensive, con quella stessa intensità che chiede Marco Santoni ai suoi ragazzi.