UN'INTREPIDA SINALUNGHESE ESPUGNA LO ZANCHI

21.10.2019 13:43 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa UC Sinalunghese
UN'INTREPIDA SINALUNGHESE ESPUGNA LO ZANCHI

La cronaca di Baldaccio Bruni - Uc Sinalunghese

Sinalunga - Colpo grosso della Sinalunghese di mister Marmorini che espugna lo stadio di Anghiari con una grande prestazione corale. I rossoblù, scesi in campo in formazione rimaneggiata per le assenze di Pietrobattista, Camillucci, Calveri e con sei giovani dal primo minuto, hanno vinto grazie al gol messo a segno dal punterò venezuelano Pierre Alexandre Pluchino che al minuto 3 batteva Giorni con un tiro da fuori area.

Nel primo tempo gran gioco dei rossoblù che hanno tenuto bene il campo con una prestazione maiuscola di Cerofolini e Minocci. La Baldaccio si è resa pericolosa solo in due occasioni al 24' e al 32' con Quadroni. Al minuto 37 bella punizione dal limite di Minocci che Giorni respinge ma Capogna manca il tap in. Nella ripresa Capogna entra troppo rudemente su un avversario e l'arbitro, con forse eccessiva severità, estrae il rosso al minuto 57. La superiorità numerica spinge la Baldaccio che però è ottimamente controllata dalla difesa Sinalunghese con Fanetti e Menchetti che alzano un muro davanti alla porta di Marini ben supportati dai giovani Meoni e Leti. La Baldaccio, nei minuti finali, domina l'incontro ma Marini è costretto ad una sola vera parata di istinto su un tiro ravvicinato di Bucaletti al minuto 69. La Sinalunghese non rinuncia però a tentare il raddoppio e per poco non ci riesce al 74' con un rasoterra di Pluchino bravo a girarsi e tirare con Giorni che deve distendersi in tuffo per salvare la propria porta. Ultimi 10 minuti tutti nella metà campo della Sinalunghese che però regge l'urto e porta a casa una vittoria preziosa in attesa del derby della Valdichiana con il Foiano.