Giulio Iozzelli nuovo General Manager del San Giobbe Basket Chiusi

Un Manager giusto al posto giusto, per il San Giobbe che a breve punta a riprendersi quella serie B che la sospensione dei campionati gli ha negato la soddisfazione di conquistarla sul campo
02.06.2020 14:13 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Giulio Iozzelli nuovo General Manager del San Giobbe Basket Chiusi

La notizia è rimbalzata in queste ultime ore su tutte le testate giornalistiche più accreditate, del resto lo stesso “Patron” Luigi Brugnaro, già da qualche mese aveva ufficializzato la volontà di valorizzare al massimo le potenzialità tecniche e strutturali del San Giobbe, inserendo il Club Chiusino nel progetto dell' Umana Reyer Venezia e la nomina di Giulio Iozzelli a General Manager, del Sodalizio di via Poggio Gallina è il primo passo per dar forma ad un progetto tanto importante, quanto ambizioso.

Giulio Iozzelli è una figura di spessore nel Basket Nazionale, infatti dopo una lunga militanza nell' Olimpia Basket Pistoia durata quasi dieci anni, dal 1991 al 1999 e ricoprendo prima il ruolo di Team Manager e successivamente di Direttore Sportivo, nel corso dell'evoluzione delle sue esperienze Dirigenziali, lo scorso anno, nel settembre 2019 è entrato a far parte dello Staff Dirigenziale della Lega Basket Serie A con l' incarico di consulente della LBA per i progetti da sviluppare nell' area sportiva, con particolare riferimento alla Next Gen Cup, per contribuire sempre ad un maggiore sviluppo e diffusione del movimento cestista Italiano.

Sostanzialmente Giulio Iozzelli può vantare un Curriculum che non è passato inosservato al “Patron” Brugnaro che sa perfettamente che adesso la sua partita per portare il San Giobbe Basket in serie B, dopo la sospensione del campionato di Serie C Gold, dello scorso cinque Marzo e con i bianco rossi in testa alla classifica, si giocherà a tavolino, con la LNP che ha in calendario a breve, la formalizzazione di eventuali istanze di riposizionamento delle Società di Serie A2 e B. Definendo il quadro generale delle squadre che andranno a partecipare a questi campionati ed eventualmente valutare dei ripescaggi per il mantenimento del numero pari di squadre partecipanti ai campionati. Uno scenario che rischia di vedere coinvolte diverse Società e in questa direzione il San Giobbe Basket Chiusi appare in pole position, per meriti sportivi, organizzativi e programmazione, mettendo al centro del suo progetto l' attività giovanile e la crescita tecnica e caratteriale dei suoi giovani tesserati.