La Lega Pro riuscirà a proseguire ?

A fine mese la decisione dell' Assemblea di Lega e il Consiglio Federale ed SS Arezzo in piena emergenza sanitaria.
15.11.2020 14:13 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
La Lega Pro riuscirà a proseguire ?

A fine mese la Lega Pro deciderà se andare avanti o fermarsi, quando si riuniranno l’Assemblea di Lega e il Consiglio Federale ed esaminare i possibili scenari a cui ricorrere nel caso in cui il campionato di Serie C non potesse essere portato regolarmente a conclusione a causa della pandemia.

Un'allarme che arriva da più parti come quello lanciato da Mister Andrea Camplone al microfono di Matteo Marzotti per Arezzo Notizie. Infatti l' SS Arezzo sta pagando un prezzo pesante con 18 giocatori bloccati dal corona virus e il tecnico amaranto fa notare come certe regole andrebbero riviste, se non arrivare a fermare il campionato un mese e dare pari opportunità a tuti nel giocarsi questo campionato iniziato in salita per gli amaranto che in caso contrario, come scrive Matteo Marzotti su Arezzo Notizie, dalla prossima settimana servirebbe una nuova battaglia totale alla formazione amaranto per risollevarsi dalle zone basse della classifica e lanciarsi ala caccia di punti pesanti già da domenica 22 Novembre con la gara in calendario al Città di Arezzo con il Fano per poi dare seguito ad un calendario fitto d' impegni che costringerebbe l' Arezzo a giocare due partite settimanali fino al 13 dicembre, vale a dire sette partite in 20 giorni .

Senza tener conto dei tempi previsti dai protocolli sanitari, i possibili effettivi per partecipare al confronto interno con il Fano , avrebbero l' ok solo il prossimo 20 novembre e quindi avere a disposizione solo un giorno per preparare la gara del Città di Arezzo.

In questi giorni erano solo otto i giocatori amaranto che si sono allenati regolarmente e come ha spiegato Camplone al microfono di Matteo Marzotti si è lavorato sulla tenuta fisica dei 90' minuti e cercato di lavorare sulla parte tattica, per curare la fase difensiva.