Flaminia vs Follonica Gavorrano 3 - 2

10.01.2021 23:37 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: almanaccocalciotoscano.it
Flaminia vs Follonica Gavorrano 3 - 2

Flaminia vs Follonica Gavorrano 3 - 2

FLAMINIA: Nocco, Battistelli, Fapperdue, Gasperini, Scardala, Canestrelli (65' Malerba), Staffa (27' Covarelli), Lazzarini, Cruz, Ferrrara (82' Modesti), Fè. A disp.: Grussu, Barduani, Giovannetti, Massaccesi, Ortenzi, Pagliaroli. All.: Punzi

FOLLONICA GAVORRANO: Trombini, Dierna (51' Lo Sicco), Grifoni, Berardi, Mencagli, Lombardi (51' Monni), Zini, Luzzetti (67' Apolloni) Gemmi (67' Carcani), Ampollini, Guazzini (51' Corioni). A disp.: Ombra,Papini, Farini, Usei. All.: Favarin

ARBITRO: De Angeli di Milano, coad. da De Gregorio di Isernia e Martone di Monza

RETI: 25' e 62' Ferrara, 63' Mencagli, 70' Apolloni, 80' Gasperini

NOTE: Recuperi 1'+5'. Al 47' espulso Corioni per proteste.

Sfortunata prestazione del Follonica Gavorrano che esce battuto per 3-2 sul campo del Civita Castellana al termine di una gara vibrante che si è disputata sotto un incessante pioggia caduta per tutti i novanta minuti. Nella prima frazione di gioco si fa vedere subito la squadra di Favarin con Mencagli che va al tiro, ma è superlativo Nocco. Sono però i padroni di casa a trovare alla prima occasione il gol del vantaggio con Ferrara al minuto 25. Nella ripresa il Follonica Gavorrano parte forte per cercare subito il pari, ma è ancora una volta Ferrara a punire Trombini sul primo palo. I maremmani non ci stanno ed un minuto dopo è bravo Mencagli ad accorciare subito le distanze con una conclusione angolata. Passano solamente sette minuti e su azione prolungata è Apolloni, appena entrato, a trovare il gol del pari. Ora gli ospiti ci credono, ma incredibilmente al minuto 35 dopo una fortunata carambola su azione d’angolo sono i padroni di casa a pescare il nuovo vantaggio con Gasperini che la mette dentro di testa. I ragazzi di Favarin gettano il cuore in campo, ma la difesa del Flaminia resiste e porta a casa i tre punti. Da segnalare purtroppo l’espulsione di Corioni in pieno recupero.

Nel dopo il presidente Paolo Balloni fotografa così il match contro il Flaminia. “Una sconfitta che fa male, un vero peccato perché eravamo riusciti a raddrizzare la partita dopo essere andati sotto di due gol. Poi è arrivato su carambola l’incredibile rete del 3-2. Indipendentemente però dagli episodi e dalle condizioni del terreno di gioco che certamente non ci hanno agevolato, non possiamo perdere così. Abbiamo fatto prestazioni ottime in trasferta come contro il Trastevere ed il Siena e sinceramente oggi non sono soddisfatto per l’approccio avuto. Possiamo e dobbiamo fare di più di quanto fatto vedere contro il Flaminia, troppe disattenzioni che ci sono costate care e non possiamo permettercelo”.