Serie A2 Femminile : Bruschi San Giovanni Vald. vs Amatori Savona 63 - 36

Coach Matassini :"Devo fare i complimenti alle ragazze perché hanno interpretato la partita nella maniera giusta".
21.11.2021 00:18 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Uff.Stampa Polisportiva Galli
Serie A2 Femminile : Bruschi San Giovanni Vald. vs Amatori Savona 63 - 36

Bruschi San Giovanni Valdarno – Amatori Pall. Savona 63 – 36

Parziali : 17-12, 34-18, 47-28, 63-36

BRUSCHI SAN GIOVANNI VALDARNO: Parolai, Vespignani* 8 (0/4, 1/2), Olajide 13 (6/6, 0/1), Lazzaro 5 (2/4, 0/1), Gatti 2 (0/4 da 2), Bizzarri, Ramò* 3 (0/5, 1/2), Pulk* 10 (2/5, 2/7), Milani 8 (3/7, 0/4), Bove* 8 (2/6, 1/1), Tibè* 6 (3/8 da 2). Allenatore: Matassini A.

AMATORI PALL. SAVONA: Ceccardi, Salvestrini 4 (1/5, 0/1), Pregliasco 4 (1/2 da 2), Tyutyundzhieva* 5 (2/9 da 2), Dagliano 2 (1/1, 0/2), Sansalone* 5 (1/3 da 3), Picasso 2 (0/1 da 2), Paleari* 7 (2/6, 0/3), Leonardini* 3 (0/2 da 2), Zanetti* 4 (2/6 da 2). Allenatore: Dagliano R.

Arbitri: Consonni C., Scolaro A.

Semplicemente perfette. La Bruschi gioca 40 minuti da grande squadra e spazza via in modo netto Savona, al primo stop in campionato. La formazione di Matassini tiene le liguri a soli 36 punti in 40 minuti, sinonimo di una super prova difensiva e si regala una notte da capolista solitaria del girone Sud.

SGV: Vespignani, Pulk, Ramò, Bove, Tibè
SAVONA: Sansalone, Paleari, Zanetti, Leonardini, Tyutyundzhieva

Cronaca – Il botta e risposta tra Tibè e Paleari apre la contesa tra le due compagini. Sansalone e Zanetti firmano il vantaggio ospite, ma la Bruschi risponde prontamente e con Lazzaro, Gatti e Olajide sorpassa sul 11-10. Pulk e Olajide fanno più quattro, mentre il canestro finale di Milani vale il 17-12 della prima frazione. Nel secondo periodo la Bruschi trova subito la doppia cifra di margine, con gli acuti vincenti di Olajide e Vespignani. La Bruschi continua a sfruttare le proprie lunghe e con Olajide e Bove, tocca il 27-14 a metà frrazione, con le liguri costrette al timeout. Salvestrini e Paleari provano a limitare i danni, ma la formazione di casa è in pieno controllo e spinta da Pulk chiude il primo tempo sul punteggio di 34-18. Dopo l’intervallo Savona prova a ricucire con Zanetti e Tyutyundzhieva (34-22) mentre la Bruschi non trova mai la via del canestro. A sbloccare San Giovanni Valdarno è così un gran canestro di Bove, con il 2+1 del 37-23. Milani e Vespignani rimpolpano ulteriormente il vantaggio, con la Bruschi che vola a più venti sul 43-23. Copione che non cambia, con la formazione di Matassini padrona dal campo e al trentesimo il punteggio segna 47-28. Negli ultimi dieci minuti non c’è praticamente più storia, con la Bruschi che domina sui due lati del campo e sigilla la prima sconfitta stagionale delle ospiti. San Giovanni Valdarno s’impone 63-36.

Le parole di coach Alberto Matassini: “Devo fare i complimenti alle ragazze perché hanno interpretato la partita nella maniera giusta concedendosi soltanto due brevi passaggi a vuoto, ma mantenendo un’intensità sempre importante. Durante la sosta abbiamo avuto problemi ad allenarci in un numero congruo, quindi non era scontato avere il giusto ritmo partita. Ora entriamo con grande fiducia in una fase fitta ed impegnativa del calendario e faremo di tutto per portare a casa altri risultati e prestazioni positive”.