C.R.T. - Arrivato il contributo da “Sport e Salute” alle società dilettanti

Il Presidente Paolo Mangini:" Questo contributo rappresenta un primo importante e tangibile riconoscimento per l’intero movimento dilettantistico, a testimonianza degli sforzi profusi utilizzando il tempo a disposizione per le “cose concrete”.
05.05.2021 19:07 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: almanaccocalciotoscano.it
C.R.T. - Arrivato il contributo da “Sport e Salute” alle società dilettanti

È con estrema soddisfazione che il Comitato Regionale Toscana comunica a tutte le proprie Società affiliate che sono pervenuti i contributi messi a disposizione da Sport e Salute S.p.A. per favorire l’accesso allo sport dei giovani nella fascia d’età dai 5 ai 17 anni, assegnati dalla F.I.G.C. alla Lega Nazionale Dilettanti. I contributi sono già stati accreditati sui conti delle Società d’appartenenza dei giovani tesserati, nell’importo di 6 euro per ciascun tesserato delle società di puro Settore Giovanile e nell’importo di 5,60 euro per ogni tesserato delle società dilettantistiche.

“Avevamo richiesto - spiega con gioia il presidente del C.R.T. Paolo Mangini - con forza dei segnali concreti da parte delle Istituzioni nei riguardi dell’attività giovanile e dell’intero movimento dilettantistico e questo contributo rappresenta un primo importante e tangibile riconoscimento per l’intero movimento dilettantistico, a testimonianza degli sforzi profusi utilizzando il tempo a disposizione per le “cose concrete”, cercando di dare risposte e trovare soluzioni ai problemi delle singole Società, in un’ottica di servizio “per tutti” attraverso uno “schietto e trasparente” confronto che da sempre contraddistingue il rapporto tra il Comitato e le Società”.