JUNIORES UNDER 19 A: POPPI – RASSINA 0 - 3

09.10.2021 20:11 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ASD Rassina
JUNIORES UNDER 19 A: POPPI – RASSINA 0 - 3

JUNIORES UNDER 19 A: POPPI – RASSINA 0 - 3

POPPI: Ceccarelli, Romiti, Torniai, Mazzi, Cafaggini, Catignano, Giovannelli, Corazzesi, Acciai (61’ Santos), Sestini, Tacconi. A Disposizione: Fioravanti, Tataru, Lanini, Vargiu, Bianchi, Bussi, Lupascu, Ceccherini. Allenatore Vasco Ristori.

RASSINA: Vagnoli, Giorgioni, Oretti, Landini, Pietrini, Autorità, Giannini E. (93’ Chini), Goretti, Taoussi (71’ Vannini) , Cordovani (61’ Bacanu), Ouldamri (55’ Versari). A disposizione: Dattile, Giannini T. . Allenatore Fabio Butteri.

Arbitro: Luigi Soraj sez. Arezzo

Reti: 5’ Ouldamri, 8’ Autorità, 16’ Goretti (Rassina).

POPPI: Bella vittoria del Rassina che espugna il campo del Poppi con un perentorio 3 a 0. Un successo maturato grazie all’ottima prestazione della squadra di Mister Butteri nella prima frazione di gioco. Le “Ranocchie” sono scese in campo con il piglio giusto esercitando un pressing asfissiante che ha costretto i padroni di casa costantemente nella propria metà campo. I due sigilli determinanti sono scaturiti nei primi minuti di gioco grazie a due perle realizzate da Ouldamri e poi da capitan Autorità. Un uno due che ha praticamente vanificato ogni velleità del Poppi apparsi in questa fase troppo timido per opporsi in maniera concreta ai biancoverdi ospiti. Il terzo gol di Goretti ha poi ribadito il risultato rimasto invariato fino alla fine, nonostante una ripresa più favorevole sul piano del gioco ai padroni di casa. Una partita che ha comunque evidenziato i progressi di una squadra giovane e molto rinnovata, ma che palesa una determinazione e un gioco che ben poche squadre possono vantare. Veniamo alla cronaca.

Primo tempo praticamente senza storia con il Rassina che prende subito in mano le redini del gioco e si fa subito vedere con un pressing asfissiante sulla trequarti dei locali. La squadra di Mister Butteri da subito l’impressione di poter passare in vantaggio, cosa che avviene puntualmente al 5', Ouldamri vince un contrasto sulla fascia destra e tira con pallone che ha una traiettoria particolare e termina in rete.

Dopo il vantaggio iniziale il Rassina insiste e tre minuti dopo all’ 8' raddoppia grazie ad un gran tiro dalla trequarti di Autorità che manda il pallone centrale alle spalle del portiere locale. Il Poppi si fa vivo al 15’ con Tacconi che ruba palla a Pietrini e a tu per tu con Vagnoli tira centrale favorendo l’intervento dell’estremo difensore.

Un minuto dopo al 16' il Rassina segna il terzo goal, su angolo di Giannini Goretti si insinua da dietro e di piatto spedisce la sfera in rete. Altra occasione per le ranocchie con Giannini che dialoga bene con Cordovani ma manda sul fondo.

Ancora Rassina in avanti al 30’ con Taoussi che entra in area ma il pallone finisce sul fondo. Solo nel finale di tempo il Poppi ha un’ottima occasione con Sestini che approfitta di uno svarione difensivo ma non concretizza sparando su Vagnoli. Inizia il secondo tempo con il Rassina sicuramente meno brillante che nel primo, con il Poppi che però non riesce ad impensierire Vagnoli. Al 75’ occasione per il Poppi con Santos prontamente neutralizzato da Giorgioni che gli impedisce di tirare. All’80’ sempre Poppi con Corazzesi che da posizione centrale spedisce alto sopra la traversa. Occasione per il Poppi al 83’ con Giovannelli che entra in area e crossa ma il pallone non trova i compagni pronti alla deviazione e l’azione sfuma con pallone sul fondo. Nonostante le buone intenzioni i locali pur esercitando un certo dominio territoriale, sono ben controllati e non riescono a finalizzare. Nel finale di tempo l’Arbitro concede tre minuti di recupero, ma il risultato non cambia. Tutto sommato vittoria meritata grazie ad un grande primo tempo mentre nella ripresa i locali provano a prendere in mano le redini dell’incontro senza però riuscire a impensierire Vagnoli praticamente inoperoso.