Prima Categoria :   Arezzo Football Academy – Cortona Camucia 0 – 1 

03.12.2023 20:19 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Stefano Bertini
Prima Categoria :   Arezzo Football Academy – Cortona Camucia 0 – 1 

Prima Categoria :  Arezzo Football Academy – Cortona Camucia 0 – 1                                                         

Arezzo Football Academy: Tegli, Pinheiro ( Crocini ), Starnini, Vannini ( Zerbini Francesco ), Poponcini, Melani, Amici ( Koroveshi ), Bonci, Amatucci, Catalano, Gavagni ( Peruzzi ). A disp.: Gudini, Zerbini Manuel, Paolucci, Renzoni, Rosadi. Allenatore: Simone Bazzarini

Cortona Camucia: Caneschi, Pagni, Gjeta, Galizi, Sekseni, Migliacci, Leonardi ( Nandesi ), Rossi, Franchi ( Petica ), Rubechini, Anderini. A disp.: Pompei, Bernardini, Tammariello, Gjoci, Faralli, Biribò, Pici. Allenatore: Luca Giannini

Arbitro: Signor Francesco Di Leo della Sezione di Siena
Marcatori: 14’ Sekseni
Note: Ammoniti Starnini e Franchi 
Recupero: p. t. 3’   s. t. 4’

Il Cortona Camucia espugna il campo dell’ Arezzo Football Academy con merito ottenendo la sua prima vittoria esterna della stagione. Quindi, buono l’ esordio sulla panchina arancione di Luca Giannini promosso, almeno per questa domenica, sulla panchina della Prima Squadra dalla Juniores. La partita non è stata per palati fini, ma il goal che ha deciso la partita di Isidor Sekseni è degno di altre categorie in quanto il numero cinque arancione, al quattordicesimo del primo tempo, con una conclusione di esterno destro dal limite dell’ area ha mandato il pallone sotto la traversa là dove Tegli nulla poteva. Poche sono state le occasioni da entrambe le parti: da segnalare al 39’ che Amatucci si è trovato a tu per tu con Caneschi ma sbagliando l’ ultimo controllo ha dato la possibilità al numero uno cortonese di fare suo il pallone. Nella ripresa, al 52’, Rubechini, da posizione impossibile, su punizione dalla sinistra, non lontano dalla bandierina del corner, andava a scheggiare il palo alla destra di Tegli. La partita, col passare dei minuti, si faceva nervosa ma non cattiva ed al 90’ la squadra di casa aveva la possibilità di raggiungere il pareggio ma il diagonale di Catalano dalla sinistra andava a sfiorare il palo alla sinistra di Caneschi. Tre minuti dopo, era Rubechini che ci provava dalla sinistra con un diagonale, ma Tegli respingeva ed il match, praticamente, finiva qui con il Cortona Camucia che portava a casa tre punti che lo facevano uscire, almeno momentaneamente, dai bassifondi della classifica.