Campionato Primavera Tre : Arezzo vs Pontedera 7 - 2

25.04.2021 16:15 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa S.S. Arezzo, Nicola Brandini
Campionato Primavera Tre : Arezzo vs Pontedera 7 - 2

 Arezzo vs Pontedera 7 - 2

Arezzo: Gagliardi, Bux, Ferraro, Tordella (68' Cristaldi), Bordonaro, Martelli, Marras N, Verdelli (75' Mascia), Zuppel (75' Manchia), Marras D (83' Mussi), Stampete (68' Steccato). A disp: Ermini, Calabrò, De Pellegrin, Canapini, Baldoni, Bartoli, Pittaccio. All: Andrea Sussi

Pontedera: Kaustantinos (60' Noli), Tufano, Marra, Centofante (42' Paolucci), Grella, Guidi, Bancalari, Chiodi (60' Mazzoni), De Iannon, Gaucci, Azzali (46' Ortu). A disp: Bartoli, Vassallo, Hakiki, Lo Jacono, Ruotolo, Di Maggio, Ravelli, Defaveri. All: Manolo Dal Bo

Arbitro: Federico Nannelli (Valdarno), 1° Assistente: Francesco Donati (Valdarno), 2° Assistente: Letizia Quartararo (Valdarno)

Reti: 10' Verdelli, 22' Zuppel (rig.), 29' 75' Bancalari, 32' Marras N, 45' Martelli, 64' Stampete, 80' Marras D, 92' Steccato. 

Al "Faralli" di Castiglion Fiorentino, nella seconda giornata del girone di ritorno, la Primavera 3 dilaga contro il Pontedera imponendosi 7-2. La cronaca. Gli Amaranto passano in vantaggio dopo 10': Stampete sfonda sulla sinistra, cross arretrato per Damiano Marras che tira di prima intenzione, sulla respinta del portiere insiste Verdelli e fa 1-0. Al 22' viene assegnato un calcio di rigore all'Arezzo per un fallo del portiere del Pontedera in uscita su Zuppel. Lo stesso Zuppel di presenta dagli undici metri e spiazza Kaustantinos per il 2-0. Il Pontedera accorcia le distanze al 29' con Bancalari: 2-1. Passa un minuto e gli ospiti avrebbero l'occasione per pareggiare con un tiro al volo di De Ioannon, ma Gagliardi si supera e respinge in angolo. I ragazzi di mister Sussi non si fanno intimorire e al 32' allungano. Damiano Marras serve Niccolò Marras in area e il numero 7 non sbaglia con un tiro forte sotto la traversa: 3-1. Prima del riposo c'è ancora il tempo per un altro gol: al 45' su corner, Martelli stacca sul primo palo e di testa firma il 4-1.

L'Arezzo è padrone del campo e del gioco, sfiorando il quinto gol in più di un'occasione ad inizio ripresa. Quinto gol che arriva al 64': corner dalla sinistra, Stampete si fa trovare pronto sul secondo palo e di testa infila sul primo palo. Gli ospiti accorciano di nuovo le distanze al 75' con un sinistro a giro di Bancalari che batte Gagliardi. All'80' l'Arezzo accelera di nuovo e in contropiede segna il sesto gol con un diagonale imparabile di Damiano Marras. Nel recupero, al 92', ecco il settimo gol che porta la firma di Steccato, servito con i tempi giusti da Pittaccio.