Campionato Giovanissimi : Fortis Arezzo vs Capolona Quarata 3 - 0

10.11.2022 22:28 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Carlo Benucci (AS.Fortis Arezzo)
Campionato Giovanissimi : Fortis Arezzo vs Capolona Quarata 3 - 0

FORTIS AREZZO vs CAPOLONA/QUARATA  3 - 0

FORTIS AREZZO: Rotaru, Marchetti, Tacconi, Biad, Sandroni, Nanni, Del Pizzo, Maggini, Samuel, Frulli, Grotti  a disp.  Biad Ad., Storti, Jaaidi, Salvadori, Leone,   All. Giorgio Battiston

CAPOLONA-QUARATA:  Bruni,  Bruno, Capacci, Carbone, Del Mecio, Giannotti, Mannelli, Merolla, Nocentini, Mastrocola, Occhini Pascale, Patrussi Santini, Sgueglia, Vichi, Zumbo   All. Marco Mori 

Arb. Bel Monte Alessandro

Costruita in itinere, la formazione del Presidente Francescco Martoglio, con alla tolda del comando quella vecchia volpe di Giorgio Battiston ex Arezzo, ha trovato prontamente  la "quadra" rifilando alla piu' quotata, in classifica, Capolona-Quarata  una magica tripletta con un gioco ben strutturato e regalando la prima gioia a  giovani Atleti, veramente  galvanizzati, con  tanta partecipazione ed applicazione: il trend sin qui negativo 19 reti subite 1 sola realizzata, fanalino di coda, la davano spacciata contro una formazione ben amalgamata,  con 4 punti e 4°posto  in class.gen.,partiva  come favorita  nel turno odierno: stravolti i pronostici, incontro combattuto e  ben giocato,   dominata in in gran parte dagli amaranto locali. L'incontro si è giocato sul Campo Sportivo di Rigutino.   

L'inizio  e' favorevole agli avversari che si portano nell'area avversaria ma  Rotaru sventa ogni minaccia; il centro-campo locale prende in mano il pallino del gioco e trova al 16' con  Amin Biad, servito da assist invitante di Frulli, la rete del vantaggio; la reazione degli ospiti, produce alcune punizioni da palle inattive ben controllate dai difensori.   Terminato in vantaggio il primo tempo si aspettava la reazione veemente del Capolona, al contrario,  sono i locali che li pressano nella metà campo,  andando vicini al raddoppio, che arriva  con la doppietta di Samuel che realizza al  45' su invito con precisione balistica di Marchetti, ii secondo al 50' con una azione personale iniziata con una verticalizzazione difensiva che lo proietta davanti al comparto difensivo superandolo con uno slalom elegante: 3 -0 risultato netto, gioia degli Atleti che lasciano il testimone del fanalino di coda ad altra formazione. Buono il fischietto Aretino, che ha  sorvolato su un fallo di rigore, reclamato dai padroni di casa.