Campionato Giovanissimi : Fortis Arezzo vs Castiglionese 1 - 1

07.12.2022 20:35 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Carlo Benucci (AS.Fortis Arezzo)
Campionato Giovanissimi : Fortis Arezzo vs Castiglionese 1 - 1

FORTIS AREZZO vs CASTIGLIONESE 1 - 1 

FORTIS AREZZO:Biad, Marchetti, Tacconi, Biad, Sandroni, Nanni, Del Pizzo, Salvadori, Frulli, Storti  a disp.: Giorni    All. :Giorgio Battiston

CASTIGLIONESE: Ceccarelli, Guidelli, Giannini, Baldetti, Meoni, Buca, Pierozzi, Gasparri, Menci, Baracchi, Aliaj   a disp.: Boltov, Maldiku, Contemori, Agnalli,  Dunuta, Quaglia, Raspi All.: Mr. Lovari

Arbitro: Canzano della Sez. di Arezzo

Marcatori : Storti 30', Baldetti 32'

 Vincere era categorico per entrambe le formazioni per lasciare gli avversari nei bassi meandri della classifica generale: il pari non accontenta nessuno, al termine di una partita giocata in un terreno ai limiti della praticabilità con la pioggia che non ha mai cessato di cadere. Si è giocato al "Luciano Giunti" di Arezzo in un campo ridotto ad acquitrino dove gli atleti hanno durato molta fatica  a rimanere in piedi, per la pioggia battente; gli Aretini di Mr.Battiston meritavano sicuramente di piu' per la mole di gioco, particolarmente nel secondo tempo, quando le forze e l'ossigeno sono venute a mancare ai Castiglionesi di Mr Lovari, ma la imprecisione degli avanti e la volontà e determinazione degli ospiti, hanno reso possibile il risultato di parità.

L'inizio è sicuramente per la formazione del Pres. Francesco Martoglio che chiude nei 16 metri gli avversari non trovando la necessaria precisione per l'imbucata; al 13' e 16'  Del Pizzo, al 18' Salvadori hanno avuto l'opportunità di segnare, al 30' la rete del vantaggio con Storti, a seguito di una indecisione difensiva ; pronta ed immediata la reazione degli ospiti, al 32', con Baldetti che mette dentro una respinta corta del portierino aretino, dopo averlo impegnato al 3' e 12'; si continua a giocare fino al termine nel terreno difensivo ospite senza mai trovare il tiro finale preciso per il vantaggio; termina il primo tempo in parità ed al rientro dagli spogliatoi il forte Salomon ha l'opportunità di andare a rete ma il suo tiro, al 37', sfiora il montante alla sinistra di Ceccarelli; gli ospiti, in difficoltà di manovra arretrano il baricentro, infoltendo centrocampo e difesa chiudendo tutti gli spazi offensivi  e le occasioni al 52' di Del Pizzo , che si ripropone al 59', al 64' da  Biad, ed al  66' il clamoroso errore di un attaccante che toglie il pallone a Salomon,  in fase di tiro davanti al portiere; altre occasioni , di Tacconi e Giorni non finalizzate per stanchezza o imprecisione non cambiano volto alla partita che termina con l'assedio, nel secondo tempo, alla porta avversaria , ma il risultato si conclude con un salomonico pareggio dell'incontro. Buono l'arbitraggio anche se l'espulsione per preteste di Biad,  a 5 minuti dal termine, è stato troppo precipitoso. Un merito a Mr.Lovari per aver schierato nell'incontro la sua panchina composta da numerosi atleti.