Il Tennis Giotto festeggia i traguardi del 2019 con un Gran Galà

Venerdì 13 dicembre, Il Principe ospiterà una serata per premiare i campioni dell’ultima stagione, caratterizzata da un titolo italiano, da 3 titoli toscani e dal primo campo da padel
12.12.2019 22:50 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
Il Tennis Giotto festeggia i traguardi del 2019 con un Gran Galà

AREZZO – Una serata per condividere i successi e premiare i campioni dell’ultima stagione. Il Tennis Giotto chiude la propria annata sportiva con il tradizionale Gran Galà che, dalle 20.30 di venerdì 13 dicembre, configurerà il tradizionale momento di ritrovo per tutti i protagonisti della vita del circolo: atleti, dirigenti, tecnici, soci, sponsor e istituzioni. L’appuntamento, ospitato dalla discoteca Il Principe, sarà l’occasione per ricordare i traguardi sportivi e sociali raggiunti negli ultimi mesi da parte di una realtà che è ormai riuscita a consolidarsi come un punto di riferimento per il tennis regionale e nazionale, come confermato dall’assegnazione da parte della federazione dell’organizzazione dei Campionati Italiani Maschili Under16 che lo scorso settembre hanno visto sfidarsi ad Arezzo i migliori 142 ragazzi nati nel biennio 2003-2004.

Il cuore del Gran Galà sarà rappresentato dalle premiazioni dei migliori risultati di un 2019 in cui il Tennis Giotto ha vinto un titolo nazionale con Raffaele Ciurnelli e Lorenzo De Vizia nel doppio Under11, e tre titoli regionali (con la squadra maschile Under12 e con lo stesso Ciurnelli nel singolo e nel doppio Under11). Nel corso della serata verrà festeggiata anche la vittoria della classifica generale del Circuito delle Vallate Aretine 2019, con il circolo di via Divisione Garibaldi che per il secondo anno consecutivo è risultato come il migliore in assoluto di una manifestazione che si è sviluppata per l’intera stagione attraverso un nutrito calendario di tornei sui campi della provincia di Arezzo e delle provincie limitrofe con il coinvolgimento di migliaia di atleti. Questo riconoscimento considera i risultati raggiunti in tutte le categorie, dunque testimonia la solidità dell’intero movimento sportivo capace di conquistare successi e soddisfazioni con tennisti di ogni età, dall’Under10 agli adulti.

Il Gran Galà troverà infine coronamento con le premiazioni dei campioni sociali del 2019 di tennis e padel che hanno lasciato il segno nei vari tornei interni al circolo che si sono sviluppati per otto mesi dalla primavera all’autunno, con oltre cento atleti in campo in più di mille partite. Il padel rappresenta la vera novità di questa stagione, con il Tennis Giotto che a maggio inaugurò il primo impianto cittadino dedicato a questo sport che ha trovato l’entusiasmo di molti soci e molti atleti. «Questa serata di galà - commenta il presidente Luca Benvenuti, - conferma il Tennis Giotto come un luogo dove lo sport è sempre più veicolo per favorire l’aggregazione sociale. Il 2019 è stata un’annata che il nostro circolo ricorderà a lungo per l’organizzazione dei campionati italiani e per l’inaugurazione del campo da padel che confermano la solidità della nostra struttura, mentre a livello sportivo abbiamo vinto titoli toscani per il nono anno consecutivo e almeno un titolo italiano per il quarto anno consecutivo. La vittoria della classifica del Circuito delle Vallate Aretine, infine, è motivo di particolare orgoglio perché va a premiare la qualità di un intero movimento sportivo».