La Chianina Ciclostorica 2020 sarà all’insegna di Felice Gimondi

L’evento, in programma dal 19 al 21 giugno, avrà una tappa dedicata al grande campione del ciclismo La nuova stagione prevede anche l’organizzazione, per il 2° anno consecutivo, de La Gibostorica.
02.12.2019 14:22 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
La Chianina Ciclostorica 2020 sarà all’insegna di Felice Gimondi

MARCIANO DELLA CHIANA (AR) – Una speciale dedica a Felice Gimondi per La Chianina Ciclostorica del 2020. La sesta edizione dell’evento è stata presentata nel corso di una serata di festa alla torre di Marciano della Chiana che ha riunito alcuni dei maggiori rappresentanti delle ciclostoriche italiane, tra cui il fondatore de L’Eroica Giancarlo Brocci, e che ha rappresentato l’occasione per fornire alcune anticipazioni sugli appuntamenti promossi nei prossimi mesi in Valdichiana. Il focus è stato orientato verso La Chianina che, in programma da venerdì 19 a domenica 21 giugno, è stata confermata tra gli eventi d’eccellenza del ciclismo storico italiano inseriti nel circuito del Ciclo Club L’Eroica e che sarà caratterizzata da un particolare omaggio al campione delle due-ruote scomparso lo scorso agosto.

Gimondi fu il grande ospite dell’ultima edizione della ciclostorica e visse un intero fine settimana in Valdichiana contribuendo come starter alla partenza della manifestazione e come relatore di un dibattito in piazza Fanfulla in cui ha ripercorso le sue gesta sportive tra i tanti successi e la rivalità con Merckx. Ad accompagnarlo fu la figlia Norma che, ormai da due anni, partecipa a La Chianina a cui è legata da un rapporto di amicizia che troverà il proprio coronamento nell’intitolazione allo stesso Gimondi del percorso del 21 giugno. «La Chianina 2020 si svolgerà in due tappe - ha spiegato Silvio Valentini. - Il sabato proporremo un prologo per ritrovarci e per iniziare a pedalare insieme, mentre il percorso lungo della ciclostorica della domenica si svilupperà su un totale di 105 chilometri e sarà dedicato a Gimondi che abbiamo avuto l’onore e il piacere di avere con noi solo pochi mesi fa».

Nel programma del 2020 rientrerà anche l’organizzazione per il secondo anno consecutivo de La Gibostorica, la ciclostorica itinerante ideata da Gilberto Simoni (vincitore di due Giri d’Italia nel 2001 e nel 2003). La manifestazione sarà sabato 7 e domenica 8 marzo nel territorio di Castiglion Fiorentino, permettendo così di promuovere in Valdichiana un’ulteriore occasione di ritrovo per gli appassionati di ciclismo d’epoca di tutta la penisola. «La Chianina e La Gibostorica - ha aggiunto Roberto Apolloni, presidente de La Chianina Asd, - sono due occasioni per raggiungere l’obiettivo della valorizzazione della Valdichiana che da sempre anima la nostra associazione. Negli ultimi anni abbiamo portato centinaia di ciclisti a pedalare tra le strade bianche, i borghi e i paesaggi della vallata, ma soprattutto abbiamo instaurato tanti rapporti di amicizia e abbiamo vissuto tante occasioni per stare insieme, per divertirci e per condividere la comune passione per le due-ruote».