La piscina all’aperto di Foiano della Chiana riparte dal 12 giugno

L’impianto comunale tornerà, per l’intera estate, ad ospitare società, associazioni e famiglie. Nuoto libero, corsi, allenamenti e campi solari: la piscina sarà sede di attività ludiche e sportive
09.06.2021 22:18 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
La piscina all’aperto di Foiano della Chiana riparte dal 12 giugno

FOIANO DELLA CHIANA (AR) – La piscina all’aperto di Foiano della Chiana si prepara alla riapertura. Sabato 12 giugno è la data fissata per la ripartenza estiva dell’impianto comunale gestito dalla Centro Nuoto Sportivo che, per l’intera estate, tornerà ad ospitare società, associazioni e famiglie. Nuoto libero, allenamenti dei gruppi sportivi, corsi di nuoto e di ginnastica in acqua, campi solari: la struttura fa affidamento su una piscina di venticinque metri, su una piscina piccola per i bambini, su un’area giochi, su uno spazio verde e su un bar che configurano un’area polifunzionale al servizio del territorio dove, fino a settembre, sarà possibile svolgere diverse tipologie di attività per tutte le età. «Il nostro impegno - spiega Valter Magara, presidente della Centro Nuoto Sportivo, - è stato, come ogni anno, di programmare l’apertura della piscina prima dell’arrivo dell’estate e in concomitanza con la chiusura della scuola».

I primi fruitori della piscina saranno, come tradizione, le singole persone o i gruppi familiari che avranno liberamente accesso all’impianto e ai suoi servizi per vivere l’ambiente acquatico o praticare nuoto libero. Nel corso dell’estate saranno poi previste attività strutturate come i corsi di nuoto e di fitness in acqua rivolti a bambini, ragazzi e adulti per promuovere la pratica sportiva, poi la vasca grande potrà ospitare anche gli allenamenti all’aperto degli agonisti delle diverse categorie sportive della Chimera Nuoto che coinvolgeranno i più piccoli nuotatori del Propaganda, gli atleti del settore agonistico in preparazione alle gare regionali e gli adulti del settore Master. La piscina di Foiano della Chiana, infine, sarà ancora utilizzata dalle associazioni e dalle società locali in virtù di una rinnovata collaborazione volta ad ospitare le attività quotidiane dei campi solari. «La riorganizzazione delle attività e la polifunzionalità degli spazi - continua Magara, - favoriscono la presenza in contemporanea di famiglie, di atleti e di associazioni che possono passare piacevoli giornate in piscina, all’aperto e in sicurezza. L’ultimo anno di chiusura dell’impianto coperto e di stop delle attività ha comportato forti difficoltà gestionali ma, con la collaborazione del Comune di Foiano della Chiana e in particolare del sindaco, il dottor Francesco Sonnati, ci sembrava doveroso mettere nuovamente in campo ogni sforzo organizzato ed economico per garantire la qualità degli ambienti e per dar seguito a questo importante servizio per le attività ludiche, educative, aggregative e sportive del territorio».