Old Wild West Udine - Umana San Giobbe Chiusi 69-53

La fisicità di Udine vale l'uno a zero nella serie. Gara 1 è 69-53 per i bianconeri
22.05.2022 23:34 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa San Giobbe Basket Chiusi Lorenzo Trabalzini
Old Wild West Udine - Umana San Giobbe Chiusi 69-53

Old Wild West Udine - Umana San Giobbe Chiusi 69-53

Parziali : 16-17; 23-14; 17-12; 13-10

Udine Cappelletti 14, Walters 17, Mussini, Pieri, Antonutti 7, Giuri 8, Nobile 2, Pellegrino 8, Italiano 3, Lacey 10, Ebeling Capo All. Boniciolli Primo Ass. Martelossi

Chiusi Criconia 5, Fratto, Musso 3, Biancotto, Medford 14, Braccagni, Pollone 4, Wilson 15, Raffaelli 9, Possamai, Ancellotti 3 Capo All. Bassi Primo Ass. Fabrizi

Arbitri Maschio, Lucotti, Lupelli

Primo canestro di Wilson dopo un minuto di gioco, pareggio Walters e poi tripla di Musso per il nuovo vantaggio chiusino. Udine accorcia e poi mette la testa avanti per la prima volta con Cappelletti e soprattutto con Walters che, con quattro punti ravvicinati, firma il più tre Apu. Sorpassi e contro sorpassi, questa volta è il turno dell'Umana: prima Pollone e poi Medford valgono l'8-9. Allunga Chiusi con Wilson, recupera e torna avanti Udine sul 12-11 a tre minuti dalla fine del tempino. Uno su due di Ancellotti in lunetta, break di cinque punti di Criconia; Umana sopra 12-17 e Boniciolli ferma il gioco. Ultimi secondi tutti a tinte bianconere, Udine torna sotto con due canestri da sotto il ferro, Chiusi ha l'occasione dell'ultimo possesso, ma la palla esce e le squadre vanno a riposo 16-17. Al rientro subito sorpasso Udine, poi tripla Lacey e massimo vantaggio sul 22-17. Bassi chiama time out. Non smette di segnare la formazione friulana, mentre Chiusi è ancora ferma al palo. L'unico punto della San Giobbe nella prima metà del secondo periodo arriva con l'uno su due di Wilson ai liberi. Udine invece mette ancora margine portandosi 27-18. Più dieci Apu con una gran tripla di Cappelletti, piazzato di Antonutti e ancora Cappelletti con una penetrazione: è fuga vera dei friulani sul 34-20. Si sblocca Wilson da tre e in generale Chiusi dal campo dopo oltre sette minuti. Wilson poi ci prende gusto e replica dalla distanza per il 36-27. Boniciolli ferma le operazioni. A interrompere il parziale dei lacustri è la tripla di Cappelletti che vale il nuovo più dieci. Chiusi prova a sfruttare gli ultimi secondi del primo tempo per accorciare e trova con l'acuto di Medford a fil di sirena il canestro che manda le squadre alla pausa lunga sul 39-31.

Il due su due ai liberi di Giuri apre le danze del secondo tempo, Chiusi replica con Pollone, ma Udine tiene le distanze sulla doppia cifra e poi allunga con Cappelletti sul 45-33. L'Umana non riesce a stare al passo dei friulani che, alla metà del terzo periodo, provano la spallata. Il quarto si avvia alla conclusione senza particolari sussulti e con il tabellone che conferma le quindici lunghezze in favore di Udine. Raffaelli trova la soluzione per il 56-43, l'ultimo possesso è in mano alla San Giobbe che però non riesce a concretizzare. Tripla di Lacey in avvio di quarto periodo, canestro di Walters con libero aggiuntivo e time out immediato di Bassi. Il primo canestro biancorosso del quarto è di Medford, con la partita già in ghiaccio. Solo accademia negli ultimi sei minuti e squadre già proiettate a gara 2. La San Giobbe prova a non far aumentare il passivo, stabilizzato oltre la quindicina, Udine risparmia quante più energie possibile senza concedere troppo. Finale che serve esclusivamente per le statistiche, entrambi gli allenatori fanno ricorso ai giovani. Per Chiusi l'ultimo squillo è di Raffaelli da tre. Il punteggio finale è 69-53 per Udine che va in vantaggio nella serie. Appuntamento per gara 2 ancora dal PalaCarnera martedì 24 alle ore 20.