Serie C Gold : Pall. Prato Dragons-ASD Valdisieve 90-96

29.03.2021 16:58 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: asdvaldisieve.it
Serie C Gold : Pall. Prato Dragons-ASD Valdisieve 90-96

PALL. PRATO DRAGONS - ASD VALDISIEVE 90-96

PRATO: Danesi 22, Magni 9, Navicelli 17, Saccenti, Patrascan, Smecca 21, Vannini 7, Pacini 8, Manfredini 2, Pittoni ne, Marini 4, Zardo. Allenatore: Pinelli

VALDISIEVE: Bongini ne, Bartolozzi 2, Piccini N. 3, Maltomini 15, Pelucchini 7, Occhini 31, Morandi 5, Cinque, Bianchi 4, Sarti ne, Municchi 23, Piccini C. 6. Allenatore: Pescioli

Arbitri: Corso e Nocchi

Parziali: 29-28, 57-48, 77-75, 90-96. 

Vittoria importante quella ottenuta da Valdisieve sul parquet di Prato; due punti fondamentali  per i ragazzi di Pescioli che possono guardare con maggiore serenità e minore apprensione ai prossimi impegni. 

La partita non era iniziata bene per i nostri ragazzi, già privi di Bongini infortunato, con Prato che si porta sull'11 a 0 costringendo coach Pescioli al time out "terapeutico"; i biancoverdi sono bravi a ricompattarsi e a reagire subito, guidati da Occhini che imperversa nella difesa pratese. Un bel canestro di Maltomini porta Valdisieve sul 16 a 19, i locali tornano però sotto sfruttando la giornata a dir poco eccezionale dei propri esterni dall'arco dei 6 e 75 ed una maggiore dinamicità a rimbalzo, concludendo il primo periodo avanti di un punto. Nel secondo parziale un monumentale Occhini, ben sostenuto da Moltomini e Municchi, guida Valdisieve al nuovo più cinque, raggiunto con un bel canestro da tre punti di Morandi (34-39 al 15°); Prato però non ci sta e reagisce forte dello stato di grazia dei suoi tiratori, che producono un parziale di 15 a 2 che strordisce la formazione biancoverde (49-41 al 17°); negli ultimi tre minuti del periodo Valdisieve continua a soffrire troppo nella metà campo difensiva, vengono commessi troppi falli che aiutano ulteriormente il già stato di grazia della squadra pratese, la quale si porta sul più nove alla sirena di metà gara grazie a due tiri da tre consecutivi di Navicelli e Smecca. 

Al rientro dall'intervallo Prato continua a colpire da tre punti con precisione chirurgica e la zona schierata in difesa provoca più di un grattacapo ai ragazzi di Pescioli, che sembrano sul punto di crollare (72-58 al 26°); dopo il 75 a 60 raggiunto dai locali, Valdisieve reagisce con il solito Occhini ed un positivo Municchi (foto), autore di 10 dei 15 punti di controparziale che consentono ai biancoverdi di impattare (75 pari al 29°), con i locali che accusano il prevedibile calo delle percentuali dall'arco ed i cambi di difesa ordinati da coach Pescioli. Gli ultimi dieci minuti sono molto equilibrati, Municchi continua a trovare il canestro ma risponde Danesi (85-82 al 35°); Valdisieve commette alcuni errori evitabili in attacco ed in difesa, dove vengono regalati alcuni tiri liberi alla formazione di casa, ma è viva e pronta a giocarsi il tutto per tutto nei due minuti finali. Una tripla di Maltomini porta i biancoverdi sull'89 pari, Prato sbaglia in attacco a differenza di Occhini, che scrive il più due con poco più di un minuto da giocare (89-91); sul ribaltamento di fronte Magni commette fallo in attacco e viene sanzionato con un tecnico per le proteste successive, Occhini dalla lunetta è implacabile e scrive il più tre, un nuovo fallo su Bartolozzi più la successiva espulsione di Magni permettono a Valdisieve di capitalizzare il vantaggio portandosi a più sette con 40 secondi da giocare (89-96), Prato non ha più la forza per tentare una rimonta già di per sè quasi impossibile e la squadra di Pescioli può festeggiare questa importante e pesante vittoria.