US Arezzo, concesso l'esercizio provvisorio, il commento di Marco Rosati

Marco Rosati:"da ricordare che oggi non hanno avuto termine i problemi societari ma si acquisisce la certezza della trasparenza. Si torna in campo, questa è la cosa fondamentale".
15.03.2018 20:43 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Marco Rosati www.arezzoweb.it
US Arezzo, concesso l'esercizio provvisorio, il commento di Marco Rosati

Decisione a tempo di record del Tribunale di Arezzo che dopo l’udienza di questa mattina ha già depositato la sentenza dichiarativa di fallimento dell’ U.S. Arezzo. I Giudici del Tribunale hanno quindi nominato i curatori fallimentari e concesso l’esercizio provvisorio, così come tutti auspicavano, subordinato al pagamento di stipendi e contributi in scadenza domani.

Dopo l’accorato appello del Sindaco di pochi giorni fa l’imprenditoria locale e non ha avuto un ulteriore scatto e, insieme ai contributi raccolti da Orgoglio Amaranto tra i tifosi, la somma è ora disponibile. L’Arezzo potrà quindi tornare in campo sabato prossimo nella trasferta di Viterbo riprendendo un cammino sportivo bruscamente interrotto un mese fa.

C’è solo da ricordare che oggi non hanno avuto termine i problemi societari ma si acquisisce la certezza della trasparenza. Infatti gli oneri derivanti dalla partecipazione al campionato della prima squadra e delle squadre minori oltre alle altre varie spese di gestione devono essere onorati e quindi i contributi di imprenditori e tifosi non possono mancare da qui a giugno.

Si torna però in campo e questa è la cosa fondamentale.