“Racconta Raggiolo”, le storie della quarantena diventano un video

Il filmato sarà proiettato in anteprima venerdì 28 agosto, alle 18.15, all’Ecomuseo della Castagna. L’iniziativa è promossa da La Brigata di Raggiolo e realizzata dagli attori dei Noidellescarpediverse
27.08.2020 23:04 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
“Racconta Raggiolo”, le storie della quarantena diventano un video

RAGGIOLO (AR) – Un video per raccontare Raggiolo con le storie, i ricordi e gli aneddoti scritti duranti la quarantena. L’estate di iniziative del piccolo borgo casentinese termina alle 18.15 di venerdì 28 agosto presso i locali dell’Ecomuseo della Castagna con la proiezione in anteprima del filmato dal titolo “Racconta Raggiolo” che rappresenta il coronamento dell’omonima iniziativa promossa nei mesi dell’emergenza sanitaria da La Brigata di Raggiolo. Il periodo più critico del Covid19 fu caratterizzato da una raccolta di brevi testi dedicati a Raggiolo che hanno configurato uno strumento per mantenere forti i legami tra le persone e il paese nonostante il distanziamento fisico, favorendo così la costituzione di un piccolo patrimonio letterario volto a valorizzarne l’unicità architettonica, paesaggistica e naturale.

L’iniziativa registrò una forte mobilitazione da parte di decine di persone (abitanti di ieri e di oggi, turisti e artisti, villeggianti e amanti della montagna) che hanno permesso di raccogliere un totale di ottantuno racconti che parlano di luoghi, storie, aneddoti, tradizioni, affetti e amicizie, tra i ricordi intimi del passato e la quotidianità del presente ambientati tra i tanti suggestivi angoli del borgo, i sentieri acciottolati e la natura circostante. Tutto questo materiale è stato trasformato in un video realizzato dall’associazione culturale Noidellescarpediverse, con gli attori Samuele Boncompagni, Riccardo Valeriani, Lenny Graziani e Laura Rossi che hanno interpretato e teatralizzato i singoli testi. Ogni lettura è stata effettuata direttamente negli spazi dove sono ambientati i racconti, creando così un emozionante collegamento tra luoghi e parole. L’anteprima del filmato si svolgerà alla presenza dei rappresentanti de La Brigata di Raggiolo e degli stessi autori Boncompagni e Valeriani, poi “Racconta Raggiolo” sarà proiettato in sequenza all’Ecomuseo della Castagna anche negli orari di apertura di sabato 29 e domenica 30 agosto per permetterne così la visione a tutti coloro che nel fine settimana faranno visita al borgo. «“Racconta Raggiolo” - scrive La Brigata di Raggiolo nella presentazione dell’iniziativa, - ha raccolto parole per vivere il borgo durante la quarantena, con un successo di affetto verso il paese e con ben ottantuno persone che hanno inviato il loro testo. Oggi “Racconta Raggiolo” è un video dove i contributi sono recitati dagli attori dei Noidellescarpediverse sullo sfondo di scorci inediti del borgo, che sarà presentato venerdì 28 agosto e proiettato poi in sequenza nei due giorni successivi».