Seconda dose del vaccino anti-Covid per venticinque ospiti della Casa Pia

Lunedì 22 febbraio è previsto il richiamo per i residenti dell’istituto risultati negativi all’ultimo tampone. Una notizia positiva è la negativizzazione di otto operatori precedentemente contagiati da Covid19
20.02.2021 21:34 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
Seconda dose del vaccino anti-Covid per venticinque ospiti della Casa Pia

AREZZO – Venticinque ospiti della Casa di Riposo “V. Fossombroni” saranno sottoposti alla seconda dose della vaccinazione anti-Covid. Il richiamo è stato previsto dalla Asl Toscana Sud-Est per lunedì 22 febbraio e interesserà i residenti della struttura che, risultati negativi all’ultimo ciclo di tamponi effettuati mercoledì 17 febbraio, potranno così completare entrambe le fasi di questa importante pratica per la prevenzione dal contagio. La prima dose era stata somministrata lo scorso 13 gennaio.

Un’ulteriore notizia positiva ha interessato il personale socio-sanitario della struttura, tra cui sono state registrate le prime guarigioni dal contagio da Covid19. Otto operatori hanno effettuato negli ultimi giorni un tampone molecolare da cui è emersa la loro negatività e stanno dunque tornando operativi all’interno dell’istituto, con il numero dei positivi tra il personale che è attualmente sceso a sedici unità.