IX Edizione Trofeo Internazionale “Davide Nuzzo”

16.05.2023 11:20 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Bdf Sport Events
IX Edizione Trofeo Internazionale “Davide Nuzzo”

AREZZO - Il Trofeo Internazionale “Davide Nuzzo”, giunto alla IX edizione, è pronto a partire. Dal 18 al 21 maggio 2023, ad Arezzo, prenderà il via la competizione storica di BDF Sport Events, che rappresenta oggi un faro nel panorama calcistico nazionale ed internazionale per la categoria Under 12.

 Il “Davide Nuzzo” coinvolgerà durante questa settimana oltre 500 atleti e 100 tecnici provenienti da 9 Paesi Europei, ed è stimato un flusso turistico di circa 3.000 persone sulle strutture sportive e ricettive di Arezzo.

Il parterre della prossima edizione vanterà la presenza di: Milan (campione in carica), Red Bull Salisburgo, Sporting De Portugal, Juventus, Liverpool, Roma, Napoli, Zbrojovka Brno, Bologna, Fiorentina, Lazio, Empoli, Mtk Budapest, Brondby, Lyngy Bk, Sant’Etienne, Hjk Helsinky, Pk-35 Vantaa, Praga, Tau Calcio, Blue Devils, Levante Azzurro, Romulea, Lascaris, Bonolis Teramo, Micri, Vigor Perconti, Tor Tre Teste, Arezzo Football Academy, Urbetevere, Olmoponte e Vives.

Inoltre, in questa edizione del “Davide Nuzzo” sarà presente anche una delegazione di ragazzi provenienti dall’Ucraina, paese che, come tutti sappiamo, non sta vivendo un momento facile a causa del conflitto internazionale. Il “Team Ukraine” giocherà delle partite con le formazioni del territorio e, attraverso la collaborazione con “Arezzo In Tour”, sabato 20 una guida e un’interprete faranno percorrere e conoscere la città a tutta la delegazione.

S’inizierà già giovedì 18 con la presentazione presso lo Stadio Comunale “Città di Arezzo”: dalle 20:30 tifosi, sostenitori, genitori, parenti e curiosi potranno assistere alla presentazione ufficiale. Successivamente, da venerdì ci saranno le fasi a gironi che si svolgeranno fino al sabato negli impianti sportivi del “Villaggio Amaranto”, casa dell’Arezzo Football Academy, e dell’Olmoponte.

Domenica 21 maggio, invece, le fasi finali avverranno nel palcoscenico del Comunale di Arezzo, stadio che nella sua storia ha visto passare tante formazioni di spessore, tra cui anche la Nazionale. 

Ricordiamo che il Trofeo “Davide Nuzzo” nasce come memorial per il ragazzo da cui prende il proprio nome: nella notte del 25 agosto 2013, il giovane Davide Nuzzo perde la vita in un tragico incidente stradale. Un immenso dolore investe tutta la comunità di cui faceva parte; anche quella sportiva. E così, in onore del suo atleta, il Presidente Santoro decide di dare vita al I “Memorial Davide Nuzzo”. La grande partecipazione e commozione per l’evento lo spingerà a ripetere annualmente l’appuntamento per ricordare Davide, fino al raggiungimento della nona edizione di quest’anno.