Marco Bernacchia analizza la 23°esima giornata del campionato di Promozione.

03.03.2019 20:03 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Marco Bernacchia
Marco Bernacchia analizza la 23°esima giornata del campionato di Promozione.

Ciao amici lettori di Sport a km 0, il dottore che ho consultato mi  ha diagnosticato il virus, che colpisce  questo campionato di Promozione girone B:

Siamo di fronte alla sindrome da primato. Ogni volta che una squadra è prima in solitaria, sistematicamente nelle giornate successive ha pareggiato o perso, questo è quello che negli ultimi tre mesi è successo.

L' ultima vittima di questo virus è il Pontassieve, dopo la sconfitta in casa subita domenica scorsa , anche oggi  esce senza punti dalla trasferta in terra casentinese. Oggi affrontava un Soci che era consapevole che vincendo, sarebbe rientrata in corsa  per la vittoria del campionato.

Guardando la classifica ,  meno le ultime due in classifica, Bibbiena e Arno Laterina, sconfitte anche oggi, rispettivamente a  Firenze Ovest la prima e a Castelnuovo dei Sabbioni la seconda, ci sono due obiettivi che tutte le altre possono raggiungere il Primo posto  e il quintultimo posto ( che garantirebbe salvezza diretta), a mio avviso dal Dicomano che ha 33 punti, alle prime due in Classifica Pontassieve e Terranuova che ne hanno 39 , ci possiamo  trovare le squadre che a fine campionato faranno i Play Off e chi lo vincerà. 

Mentre dal Cortona  con i suoi 31 punti, fino ai 23 punti del Subbiano, ci saranno le due squadre che si sfideranno nell'  unica gara dei Play Out, tra terzultima e quartultima in classifica.

Ovviamente questo è un mio pronostico e, spero che ogni squadra, mi smentisca, vincendo più partite possibili.

Oggi si giocava  un  derby senese molto importante, fra Montalcino e Mazzola Valdarbia, vittoria per 2 a 0 della squadra di casa , di mister Francini. Nella giornata precedente avevamo evidenziato che si era prepotentemente ripresentata nelle parti alte della classifica, ad un passo dai Play Off, ora possiamo candidarla ad un piazzamento, molto più prestigioso.

Altra partita da evidenziare è la vittoria in trasferta della Chiantigiana, sono già tre partite che Mugnai il fantasista della squadra di Molfese, sembrerebbe stare molto meglio fisicamente, in più va anche a segno , non ho mai nascosto la mia ammirazione per questo fantastico giocatore, del resto, l'ho sempre detto, se ritorna quello di anno scorso, la Chiantigiana sarà la squadra da battere da qui alla fine.

Vittoria netta  ed importante della nuova capolista  Terranuova Traina, con un Sacconi super,   vince per  3 a 0  contro un Chiusi che nelle ultime 3 giornate aveva realizzato 7 punti, dimostrando di attraversare un momento straordinario, quindi grande merito alla squadra di mister Becattini, il quale sicuramente da martedì farà fare a tutti i suoi giocatori, il vaccino necessario.

Pareggio tra Dicomano e Rufina, e tra Cortona e Subbiano, non ho altro da dire, ma soltanto ringraziarvi per l' attenzione, e vi do  appuntamento a domenica . Il bello di questo sport, all' inizio si parte sempre 0-0 e non ci sono mai risultati scontati.

Saluti

Marco Bernacchia