Campionato di Serie D : Pianese vs Arezzo 1 - 2

04.12.2022 20:30 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Campionato di Serie D : Pianese vs Arezzo 1 - 2

Pianese vs Arezzo 1 – 2

PIANESE: Balli, Morelli, Kondaj, Simeoni, Lopez Petruzzi, Gagliardi, Lepri, Marino, Kouko, Rinaldini, Menga. A disp.: Ricco, Grifoni, Pinto, Irace, Pandimiglio, Pecchia, Boncompagni, Modic, Guadalupo. All.: Bonuccelli Vitaliano

AREZZO: Trombini, Polvani, Convitto, Settembrini, Pattarello, Lazzarini, Damiani, Zona, Castiglia, Pericolini, Gucci. A disp.: Viti, Bianchi, Bruni, Bramante, Diallo, Foglia, Dema, Zhupa, Stopponi. All.: Indiani Paolo

ARBITRO: Gianluca Catanzaro di Catanzaro
RETI: 48° Autorete, 57° Convitto, 64° Pinto

Successo fondamentale dell' Arezzo a Pian Castagnaio che accorcia le distanza dalla capolista Pianese, adesso amaranto a meno due, però fondamentale per spazzare via le nubi all' orizzonte di questo Arezzo che vuole continuare a pensare in grande..

Paolo Indiani ci crede, ricompone la coppia dei centrale Polvani – Lazzarini ed amaranto che cercano di fare la partita, la Pianese comunque in testa alla classifica non è li per caso e prova a ribattere e la prima frazione di gioco scivola via in maniera equilibrata, con due acuti, uno per parte. Il primo di con Gucci ostacolato da Lopez riesce solo a colpire debolmente e di Menga, nel finale di tempo, lanciato da Simeoni, l' attaccante biancone nero viene anticipato da Lazzarini, al momento di colpire.

Il big match si sblocca nella ripresa, quando Settembrini scodella nel mezzo, un calcio piazzato dalla tre quarti che trova l' involontaria deviazione di Lopez ed Arezzo in vantaggio. Adesso gli amaranto sfruttano la possibilità di controllare risultato ed avversari e poco dopo trovano il raddoppio con un'invenzione di Convitto che si presenta d'avanti a Balli e lo supera con una conclusione a giro con il pallone che si va ad insaccare a fil di palo a mezza altezza, dove il numero uno bianco nero non ci può arrivare. L' undici di Mister Bonuccelli da vita alla sua reazione che si concretizza la rete di Pinto, si azione d'angolo anticipa tutti ed accorcia le distanze. Adesso la Pianese si gioca il tutto per tutto per completare la rimonta, ma la retroguardia amaranto tiene, anzi è l' Arezzo a sfiorare la terza marcatura con Zona che da sotto misura non inquadra la porta è l'ultima emozione di un match che rilancia le quotazioni dell' Arezzo, tanto le volte ce ne fosse bisogno.