Sinalunghese vs Montespaccato 0 - 2

La Sinalunghese domina ma a vincere è il Montespaccato
11.04.2021 23:19 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa UC Sinalunghese
Sinalunghese vs Montespaccato 0 - 2

Sinalunghese vs Montespaccato 0 - 2

Sinalunghese: Marini, Cecci, Tenti (69° Papa), Fanetti (72° Meoni), Pietrobattista (82° Bucaletti), Menchetti, Redi, Cerofolini, Doka B. (76° Mangiaratti), Sciacca, Doka B.. A disp.: Garbinesi, Ferretti, Trombesi, Romanini. All: Marmorini Simone

Montespaccato: Tassi, Di Nezza, Gambale, Catese, Tataranno, Bassini, Putti, Ansini (72° Riccucci), Silvestro, Petricca, Cali (82° De Dominicis). A disp.: Di Maio, Belardo, Proietto, Svidercoschi, Civica, Nanci, Pesarin. All: Ferazzoli Fabrizio

Arbitro: Cosimo Delli Carpini di Isernia

Reti: 10′, 92′ Gambale
NOTE: Ammoniti Sciacca, Tataranno, Putti, Ansini, Silvestro.

Cade di nuovo in casa la Sinalunghese in una gara per larghi tratti dominata. Ancora una volta è stato determinante un errore dal dischetto di rigore con il settimo penalty sbagliato in questo campionato. Gli ospiti erano passati in vantaggio al 5' minuto con un colpo di testa di Gambale su un cross da calcio d'angolo, ma al 7' i rossoblù di marmorini già avevano l'occasione per pareggiare con un rigore concesso per un netto fallo di mano di un difensore dei laziali. Al dischetti è andato Pietrobattista che ha calciato a mezz'aria un tiro ben intercettato dal portiere ospite, sulla ribattuta prima Redi e poi Doka Bjorn non hanno trovato il pertugio giusto per il gol.

La Sinalunghese non si è però persa d'animo e ha dominato in primo tempo con Redi, in grande spolvero, e Bjorn Doka che dalle fasce hanno creato almeno 6 palle gol ottime che però non hanno trovato un compagno in grado di dare la stoccata decisiva. Clamorosa l'occasione al 17’ quando Redi scatta sorprendendo tutti gli avversari, e entrato in era ha servito Sciacca il più goloso dei palloni ma il giocatore argentino solo non ha trovato il tiro vincente e ha colpito il portiere in uscita bassa. Ottime palle gol sciupate a turno da Doka Bjorn, Doka Brent, Sciacca e Fanetti. Dopo i primi 45 minuti il risultato si è chiuso incredibilmente con il vantaggio del Montespaccato che aveva prodotto solo il tiro del gol su un calcio d'angolo.

Nella ripresa i romani si chiudono a riccio e i locali non trovano la stessa spinta del primo tempo con tutti i varchi chiusi. La partita concede comunque ai Sinalunghesi altre due o tre palle gol non sfruttate e nel recupero gli ospiti raddoppiano ancora con Gambale in un contropiede quando tutta la Sinalunghese era protesa in avanti e ormai alle corde. Brutta botta per la squadra di mister Marmorini che proprio non riesce a concretizzare quello che produce. Migliore in campo sicuramente Redi per i locali e Gambale tra gli ospiti per aver trasformato in gol gli unici due palloni giocabili che gli sono capitati.