.. con Vincenzo D' Abbrunzo attaccante del Montagnano

Vincenzo D' Abbrunzo :"E' stata una partita all’ inizio equilibrata poi dopo l’ingenuità di Benigni che gli è costata l'espulsione, siamo stati bravi ad approfittare della superiorità numerica".
21.09.2020 19:54 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
.. con Vincenzo D' Abbrunzo attaccante del Montagnano

Raggiunto telefonicamente Vincenzo D'Abbrunzo è soddisfatto della vittoria nel derby, della prestazione della squadra e della sua tripletta ed inizia la nostra intervista analizzando la partita a mente serena:”La partita di ieri: è stata una partita all’inizio equilibrata poi dopo l’ingenuità di Benigni che si è fatto buttare fuori dopo che siamo stati bravi a pressare alti e prendere rigore siamo passati subito in vantaggio loro hanno trovato un bel pareggio da fuori area dopo un’azione di calcio d’angolo con Gallorini poi noi con il possesso palla e soprattutto concreti alla realizzazione abbiamo trovato la via del gol siamo stati bravi a non calare mentalmente e a trovare gli spazi”

A giudicare dal risultato sembra che con la condizione e l' intesa in campo siete avanti .. e questo è positivi in vista dell 'inizio del campionato

Siamo tutti contenti per quando riguarda la partita contro l’ Alberoro vincere è sempre bello soprattutto quando è un derby, stiamo lavorando sodo questa preparazione per arrivare pronti all’inizio del campionato c’è da migliorare ma siamo sulla strada giusta

Dicevamo della tua tripletta .. il pallone te lo sei portato a casa .. prima di tutto .. dove probabilmente questo schema del 4-2-3-1 esalta le tue doti di fantasista ..

Sicuramente lo volevo portare a casa ma visto le condizioni del tempo appena è finita la partita siamo corsi negli spogliatoi e non l’ho preso, il 4 2 3 1 è un modulo che stiamo lavorando da quando è arrivato mister Scarnicci ci ha portato grandi risultati sia personali che di gruppo è un modulo bello ma allo stesso tempo difficile perché bisogna rimanere sempre concentrati anche sulla fase difensiva mentre quella offensiva hai libertà di giocare e inventare oltre ad avere già delle idee

Adesso bisogna continuare su questa strada .. le premesse per far bene ci sono tutte ..

Certo bisogna continuare su questa strada allenarci bene concentrati e migliorare giorno dopo giorno soprattutto rimanere con i piedi per terra e non montarci la testa dopo il grande risultato ottenuto con l’ Alberoro, sappiamo che è un campionato molto difficile con poche squadre noi sicuramente c’è la metteremo tutta per raggiungere la salvezza prima possibile una volta raggiunta vediamo