L' Arezzo potrebbe ufficializzare Aldo Comisso, portiere di qualità ed espereinza

Aldo Comisso rappresenta la speranza della categoria dei portieri in Italia, definita una volta patria di questo ruolo difficile.
29.08.2021 10:18 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
L' Arezzo potrebbe ufficializzare Aldo Comisso, portiere di qualità ed espereinza

L'acquisto non è ancora ufficializzato, del portiere Aldo Comisso, da parte dell' Società Sportiva Arezzo, però, la trattativa per portarlo in amaranto è bene avviata e potrebbe essere già al capo linea.

Il giocatore (italo-canadese) proviene dal Roccella (serie D), con cui l'anno scorso ha totalizzato 18 presenze. Dunque ha una certa esperienza in categoria e, lo stato, si propone come vera alternativa a Colombo e con il più giovane Paci (2003), che dovrebbe fungere da terzo portiere.

Aldo Comisso, alti 1,85, classe 2002, in serie D ha totalizzato 27 presenze e giocato circa 2350 minuti, evidenziandosi con quelle caratteriste che servono al portiere moderno, in cui, la prima cosa che gli si chiede è quella di difendere la porta e saper parare e Comisso riesce ad offrire queste garanzie, partecipando, allo stesso tempo, ad occupare in maniera attiva la porzione di campo che inevitabilmente si viene a creare tra Lui e la linea difensiva.

Cresciuto sotto l' ale protettiva del portiere Tommaso Scuffia, Aldo rappresenta la speranza della categoria dei portieri in Italia, definita una volta patria di questo ruolo difficile e molto particolare. Il ragazzo nonostante la giovane età, vanta una personalità da veterano e la tappa Aretina può rappresentare il suo giusto trampolino di lancio in maniera definitiva ed una sicurezza per l' Arezzo.