... con Roberto Nofri Capitano della Bucinese

Il Capitano, alla vigilia della gara di Coppa con la Castelnuovese :"c'è voglia di fare bene già a partire da domenica e tutti daremo il massimo".
18.09.2020 22:36 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
... con Roberto Nofri Capitano della Bucinese

Il Capitano della Bucinese Roberto Nofri a sportakm0.com per parlare della sua condizione fisica alla vigilia del derby con la Castelnuovese, della sua voglia nel ritornare a giocare una gara vera, valida per i tre punti, insieme a tanta determinazione per puntare a superare il turno.  

La tua condizione fisica.. dopo questo periodo di pre campionato

Sicuramente non è facile riprendere l'attività fisica dopo tutto questo lungo periodo di inattività. Non credo sia mai successo per noi "giocatori" di stare così tanto tempo lontano dai campi di calcio (tranne che per lunghi infortuni). Dopo sole due settimane di allenamenti non siamo sicuramente nelle condizioni ottimali per giocare 90 minuti, però ci stiamo allenando bene per trovare la migliore forma possibile prima dell'inizio del campionato.

Dopo sei mesi si ritorna a giocare una partita vera .. come vivi questa vigilia.. un pò particolare

C'è tanta attesa e voglia da parte della squadra di tornare a giocare una partita ufficiale. Però in questi casi bisogna controllare le emozioni e non pensare troppo alla partita nei giorni precedenti. Quindi la cosa giusta da fare è affrontare questa partita, come tutte le altre, con la maggiore serenità possibile

per cogliere l' intera posta in palio e puntare a superare il passaggio del turno .. quanta determinazione serve

La determinazione sarà certamente un aspetto fondamentale per portare a casa la vittoria, ma ci sono tanti altri aspetti da considerare che faranno la differenza. Non sarà facile in primis per la condizione fisica ed in secondo luogo perché siamo un gruppo nuovo che ha bisogno di giocare altre partite prima di trovare l'intesa giusta. Però c'è voglia di fare bene già a partire da domenica e tutti daremo il massimo per vincere la prima partita ufficiale dopo 6 mesi, considerando che ci saranno altri 90 minuti per giocarci il passaggio del turno.